Categoria: Uncategorized

Sei Nazioni 2017: Nazionale maggiore e U20, le convocazioni per la Francia

italia-inno

ph. Fotosportit/FIR

Annunciati i convocati della nazionale maggiore per gli ultimi due turni del Sei Nazioni 2017 contro Francia e Scozia, e le novità assolute sono Minozzi e Sperandio. Qui anche la lista degli azzurrini per la gara con i transalpini.
I comunicati FIR:

Conor O’Shea, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha convocato trentuno giocatori per le ultime due giornate dell’RBS 6 Nazioni 2017 che, sabato 11 marzo all’Olimpico di Roma e sabato 18 marzo al BT Murrayfield Stadium di Edinburgo, vedranno l’Italia scendere in campo contro la Francia e la Scozia. 

Gli Azzurri si raduneranno a Roma, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, nella serata di domenica 5 marzo per iniziare l’indomani la preparazione al derby latino per eccellenza dell’11 marzo, contro la Francia attuale detentrice del “Trofeo Garibaldi”.

Due gli atleti alla prima convocazione assoluta inseriti in rosa dallo staff tecnico per l’ultima fase del Torneo: il mediano di apertura ed estremo del Rugby Calvisano Matteo Minozzi e l’ala/estremo della Benetton Treviso Luca Sperandio, entrambi classe 1996, sono i due volti nuovi del gruppo azzurro e si aggiungono a Federico Ruzza, seconda linea delle Zebre già convocato, senza aver ancora debuttato, per le prime tre giornate.

Rispetto al gruppo che ha preparato la gara contro l’Inghilterra rientra in gruppo il pilone destro Dario Chistolini, recuperato dal trauma contusivo alla coscia subito contro l’Irlanda e preferito a Michele Rizzo, mentre l’apertura Tommaso Allan ed il seconda linea Joshua Furno sono indisponibili, rispettivamente, per la lussazione all’acromion claveare sinistro riportato a Twickenham (previsti per lui 30 giorni di riposo) e per completare presso il proprio Club il recupero da un fastidioso problema muscolare.

Questi i trentuno atleti convocati per le ultime due giornate del Torneo:

Piloni
Pietro CECCARELLI (Zebre Rugby, 7 caps)

Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby, 16 caps)
Lorenzo CITTADINI (Aviron Bayonnais,  56 caps)
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby, 12 caps)*
Sami PANICO (Patarò Calvisano, 8 caps)*

Tallonatori
Tommaso D’APICE (Zebre Rugby, 12 caps)*

Ornel GEGA (Benetton Treviso, 11 caps)
Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousain, 84 caps)

Seconde linee
George Fabio BIAGI (Zebre Rugby, 17 caps)

Marco FUSER (Benetton Treviso, 19 caps)*
Federico RUZZA (Zebre Rugby, esordiente)*
Andries VAN SCHALKWYK (Zebre Rugby, 10 caps)

Flanker/n.8
Simone FAVARO (Glasgow Warriors, 35 caps)*

Maxime Mata MBANDA’ (Zebre Rugby, 6 caps)*
Francesco MINTO (Benetton Treviso, 32 caps)
Sergio PARISSE (Stade Francais, 124 caps) – capitano
Abraham Jurgens STEYN (Benetton Treviso, 9 caps)

Mediani di mischia
Giorgio BRONZINI (Benetton Treviso, 6 caps)

Edoardo GORI (Benetton Treviso, 59 caps)*
Marcello VIOLI (Zebre Rugby, 2 caps)*

Mediani d’apertura
Carlo CANNA (Zebre Rugby, 18 caps)

Matteo MINOZZI (Patarò Calvisano, esordiente)*

Centri
Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 40 caps)*

Tommaso BONI (Zebre Rugby, 2 caps)*
Michele CAMPAGNARO (Exeter Chiefs, 28 caps)*
Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 87 caps)

Ali
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby, 7 caps)

Angelo ESPOSITO (Benetton Treviso, 9 caps)*
Giovambattista VENDITTI (Zebre Rugby, 41 caps)* 

Estremi
Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby, 9 caps)*

Luca SPERANDIO (Benetton Treviso, esordiente) 

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato

Nota: gli atleti Giorgio Bronzini, Angelo Esposito, Francesco Minto, Luca Sperandio (Benetton Treviso), Tommaso Boni, Pietro Ceccarelli, Dario Chistolini, Tommaso D’Apice, Federico Ruzza, Marcello Violi (Zebre Rugby), Matteo Minozzi e Sami Panico (Patarò Calvisano) sono a disposizione delle rispettive Società di appartenenza per gli impegni agonistici del week-end del 3/5 marzo. 

 

NAZIONALE U20

Carlo Orlandi e Alessandro Troncon, tecnici della Nazionale Italiana Under 20, hanno ufficializzato la lista dei 24 atleti che prenderanno parte al raduno di preparazione per la quarta partita del 6 Nazioni Under 20 contro i pari età della Francia, in calendario allo stadio “Santa Rosa” di Capoterra (Cagliari) venerdì 10 marzo alle 15.

 

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL 6 NAZIONI UNDER 20

 

Gli Azzurrini si raduneranno in Sardegna nel pomeriggio di domenica 5 marzo. Nella mattina di giovedì 9 è in programma il consueto allenamento di rifinitura in vista dell’incontro contro la Nazionale francese.

 

Questo l’elenco degli Azzurrini:

Piloni
Danilo FISCHETTI (Unione Rugby Capitolina)*
Marco RICCIONI (Patarò Calvisano)
Daniele RIMPELLI (Patarò Calvisano)*
Giosuè ZILOCCHI (Sitav Rugby Lyons)*

Tallonatori
Massimo CECILIANI (Delebio Rugby)*
Alberto ROLLERO (Sitav Rugby Lyons)*

Seconde linee
Niccolò CANNONE (Florentia Rugby)
Gabriele VENDITTI (S.S. Lazio Rugby 1927)*

Flanker/n.8
Jacopo BIANCHI (Vasari Arezzo)*
Nardo CASOLARI (S.S. Lazio Rugby 1927)
Michele LAMARO (S.S. Lazio Rugby 1927)
Giovanni LICATA (Miraglia Rugby)*
Lorenzo MASSELLI (Sitav Rugby Lyons)

Mediani di mischia
MatteoMaria PANUNZI (Unione Rugby Capitolina)*
Charly Vincenzo Ernst TRUSSARDI (ASM Clermont Auvergne)

Mediani d’apertura
Michelangelo BIONDELLI (FEMI-CZ Rovigo)*
Antonio RIZZI (Mogliano Rubgy)*

Centri/Ali/Estremi
Andrea BRONZINI (Rugby Viadana 1970)*
Massimo CIOFFI (S.S. Lazio Rugby 1927)*
Roberto DAL ZILIO (Patarò Calvisano)*
Andrea DE MASI (Benetton Treviso)*
Giovanni D’ONOFRIO (Rugby Benevento)*
Ludovico VACCARI (UR Capitolina)*
Marco ZANON (Mogliano Rugby)

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Rock Ruck Rugby, puntata numero 2: tanta Inghilterra, un po’ di Georgia, le ragazze azzurre … e un pizzico di pajata!

rrr

Il Grillotalpa e Antonio Raimondi si sono rimessi le cuffie e seduti dietro a un microfono per dare vita al secondo appuntamento con il podcast ovale più bello del mondo (dai, fatemela tirare un po’…). Si parla ovviamente di Sei Nazioni con Mauro Bergamasco e Vittorio Munari. Ci sono le dichiarazioni di Giampiero De Carli, coach della mischia azzurra, con noi anche Andrea Di Giandomenico, ct della nazionale azzurra femminile. Ospiti importanti in attesa della sfida contro l’Inghilterra, senza dimenticare Scozia-Galles e Irlanda-Francia.

Qui sotto potete ascoltare o scaricare la puntata. Per il supporto tecnico si ringrazia ancora una volta PES!

Il tinello di Vittorio Munari: il punto dopo due settimane di Sei Nazioni

Sei partite giocate, una classifica che va delineandosi anche se non ha già preso una fisionomia ben definita. Cosa hanno detto di loro finora le sei protagoniste? Vittorio Munari ci aiuta a districarci nelle mischie del torneo più amato. Si parte dall’Italia per arrivare ad alcuni “segreti” dell’Inghilterra di Eddie Jones…
Kick-off!

Scozia-Irlanda e Inghilterra-Francia (ma pure le nostre ragazze): che il Sei Nazioni 2017 inizi!

sei-nazioni-2017

Ieri sera l’antipasto con le prime due gare del Sei Nazioni U20 (Italia-Galles finita 5-27 e Scozia-Irlanda terminata sul 19-20), oggi inizia il torneo vero, quello dei grandi.
Alle 15.25 a Edimburgo scendono in campo Scozia e Irlanda (diretta tv su DMAX, telecronaca di Antonio Raimondi e Vittorio Munari. Attenzione però, il Rugby Social Club diretto da Daniele Piervincenzi inizia alle 15.05), un paio d’ore dopo tocca a Inghilterra-Francia, le crunch, partita che non ha bisogno di presentazioni e che potremo vedere in diretta sempre su DMAX. Personalmente, per quello che vale, trovo forse più interessante la prima che non la seconda, ma tanto sono imperdibili entrambe…

L’Italia gioca domani alle 15 – diretta tv su DMAX, che ve lo dico a fare – contro il Galles, ma questa lunga giornata di Sei Nazioni prevede anche Inghilterra-Francia U20 che si gioca alle 13 italiane al Sandy Park di Exeter, mentre alle 15 a Jesi atteso debutto per la nazionale femminile contro le gallesi (ieri sera si è giocata la prima partita del torneo delle ragazze con le irlandesi che hanno vinto in Scozia 22-15), gara che verrà trasmessa in differita su Eurosport 2 alle 20.30 ma in diretta web sul sito del Sei Nazioni. Che dire, ci aspettano lunghe ore di mete e placcaggi, lo spettacolo in campo e sugli spalti è assicurato. Prepariamoci, e soprattutto: FORZA RAGAZZE!
Il programma e tutte le formazioni:

Sei Nazioni U20: Inghilterra-Francia, Exeter, ore 13 (italiane)
Inghilterra: 15 Tom Parton, 14 Joe Cokanasiga, 13 Max Wright, 12 Will Butler, 11 Sam Aspland-Robinson, 10 Max Malins, 9 Harry Randall, 8 Zach Mercer, 7 Ben Earl, 6 Tom Curry, 5. Nick Isiekwe, 4 Jack Nay, 3 Joseph Morris, 2 Joe Mullis, 1 Ollie Dawe
Riserve: 16 Jamie Blamire, 17 Jake Pope, 18 Ciaran Knight, 19 Justin Clegg, 20 Josh Bayliss, 21 Alex Mitchell, 22 Jacob Umaga, 23 Gabriel Ibitoye
Francia: 15 Roman Buros, 14 Geoffrey Cros, 13 Nathan Decron, 12 Theo Millet, 11 William Iraguha, 10 Thomas Darmon, 9 arthur Retière, 8 Selevasio Tolofua, 7 Julien Ruaud, 6 Alexandre Roumat, 5 Mickael Capelli, 4 Florian Verhaeghe (capitano), 3 Corentin Chabeaudie, 2 Florian Dufour, 1 Mathis Dumain
Riserve: 16 Leo Aouf, 17 Etienne Fourcade, 18 Ugo Boniface, 19 Baptiste Pesenti, 20 Killian Bendjaballah, 21 Bathiste Couilloud, 22 Anthony Fuertes, 23 Theo Dachary

Sei Nazioni Femminile: Italia-Galles, Jesi, ore 15
Italia: 15 Manuela Furlan, 14 Michela Sillari, 13 Mariagrazia Cioffi, 12 Paola Zangirolami, 11 Sofia Stefan, 10 Beatrice Rigoni, 9 Sara Barattin (capitano), 8 Elisa Giordano, 7 Isabellla Locatelli, 6 Lucia Cammarano, 5 Alice Trevisan,
4 Flavia Severin, 3 Lucia Gai, 2 Melissa Bettoni, 1 Elisa Cucchiella
Riserve: 16 Marta Ferrari, 17 Gaia Giacomoli, 18 Michela Este, 19 Elisa Pillotti, 20 Ilaria Arrighetti, 21 Claudia Salvadego, 22 Silvia Folli, 23 Maria Magatti
Galles: 15 Dyddgu Hywel, 14 Elen Evans, 13 Kerin Lake, 12 Robyn Wilkins, 11 Adi Taviner, 10 Elinor Snowsill, 9 Keira Bevan, 8 Shona Powell-Hughes, 7 Rachel Taylor, 6 Sioned Harries, 5 Mel Clay, 4 Rebecca Rowe, 3 Amy Evans, 2 Carys Phillips (capitano), 1 Caryl Thomas
Riserve: 16 Lowri Harries, 17 Cerys Hale, 18 Gwenllian Pyrs, 19 Siwan Lillicrap, 20 Alisha Butchers, 21 Sian Moore,
22 Gemma Rowland, 23 Jessica Kavanagh-Williams

Sei Nazioni: Scozia-Irlanda, Edimburgo ore 15.25 (italiane)
Scozia: 15 Stuart Hogg, 14 Sean Maitland, 13 Huw Jones, 12 Alex Dunbar, 11 Tommy Seymour, 10 Finn Russell, 9 Greig Laidlaw (c), 8 Josh Strauss, 7 Hamish Watson, 6 Ryan Wilson, 5 Jonny Gray, 4 Richie Gray, 3 Zander Fagerson, 2 Fraser Brown, 1 Allan Dell
Riserve: 16 Ross Ford, 17 Gordon Reid, 18 Simon Berghan, 19 Tim Swinson, 20 John Barclay, 21 Ali Price, 22 Duncan Weir, 23 Mark Bennett
Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Garry Ringrose, 12 Robbie Henshaw, 11 Simon Zebo, 10 Paddy Jackson, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Sean O’Brien, 6 CJ Stander, 5 Devin Toner, 4 Iain Henderson, 3 Tadgh Furlong, 2 Rory Best (c), 1 Jack McGrath
Riserve: 16 Niall Scannell, 17 Cian Healy, 18 John Ryan, 19 Ultan Dillane, 20 Josh van der Flier, 21 Kieran Marmion, 22 Ian Keatley, 23 Tommy Bowe

Sei Nazioni: Inghilterra-Francia, Londra ore 17.50 (italiane)
Inghilterra: 15 Mike Brown, 14 Jonny May, 13 Jonathan Joseph, 12 Owen Farrell, 11 Elliot Daly, 10 George Ford, 9 Ben Youngs, 8 Nathan Hughes, 7 Tom Wood, 6 Maro Itoje, 5 Courtney Lawes, 4 Joe Launchbury, 3 Dan Cole, 2 Dylan Hartley (capitano), 1 Joe Marler
Riserve: 16 Jamie George, 17 Matt Mullan, 18 Kyle Sinckler, 19 Teimana Harrison, 20 James Haskell, 21 Danny Care, 22 Ben Te’o, 23 Jack Nowell
Francia: 15 Scott Spedding, 14 Noa Nakaitaci, 13 Gaël Fickou, 12 Rémi Lamerat, 11 Virimi Vakatawa, 10 Camille Lopez, 9 Baptiste Serin, 8 Louis Picamoles, 7 Kévin Gourdon, 6 Damien Chouly, 5 Yoann Maestri, 4 Sébastien Vahaamahina, 3 Uini Atonio, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Cyril Baille
Riserve: 16 Clément Maynadier, 17 Xavier Chiocci, 18 Rabah Slimani, 19 Arthur Iturria, 20 Loann Goujon, 21 Maxime Machenaud, 22 Yoann Huget, 23 Jean-Marc Doussain