Categoria: In avanti popolo!

Le altezze esagerate del Top 12 e le due facce del contratto tv celtico

Due argomenti di cui si è parlato a lungo nell’ultima settimana: il nuovo (pomposo?) nome del massimo campionato nazionale e l’accordo che legherà DAZN al Pro14, tra preoccupazioni e nuove prospettive.

Annunci

Arbitri, Lega dei club, ascensori e rugby seven: un ricco piatto ovale estivo

Nuovo appuntamento con la rubrica “In avanti popolo” in cui tocchiamo un po’ di argomenti: si parte dai ritardi nei rimborsi per i nostri fischietti per finire alle ultime dichiarazioni di Conor ‘Shea sui rapporti tra società dell’Eccellenza e franchigie celtiche passando per quella Lega dei Club più volte annunciata ma che ancora non si vede all’orizzonte. Senza dimenticare gli annosissimi ritardi nel Seven…

Nazionale U20 che si perde via, un torneo da rivedere e l’arte italiana del non incazzarsi

Pensieri sparsi dopo la semifinale per il 5°-8°posto persa 44-15 dagli azzurrini contro un’Australia in 14 per un’ora. Poi si passa alla struttura del torneo stesso, che forse andrebbe rivista. In chiusura una riflessione sui tecnici italiani che non si arrabbiano mai, almeno in pubblico (spunto by Marco Turchetto)

Pochissime novità, nessun riposo: azzurri in Giappone (solo) per vincere

Partiamo da Saracens e Leinster che hanno conquistato rispettivamente Premiership e Pro14. Poi dal dominio irlandese (Sei Nazioni, Champions Cup e torneo celtico) si passa a parlare della nazionale che è sbarcata nel Paese del Sol Levante per due match davvero importanti. E le convocazioni del ct azzurro Conor O’Shea lo confermano…

Semifinali d’Eccellenza, derby celtico e il pasticciaccio a stelle e strisce Galles-Sudafrica

Sabato Fiamme Oro-Petrarca e Benetton-Zebre, domenica Rovigo-Calvisano. Senza dimenticare le altre gare che concludono la regular season del Pro14. Infine il caso Galles-Sudafrica, che si giocherà a Washington il 2 giugno ma che dimostra quanto bisogna andarci con i piedi di piombo nel processo di allargamento di Ovalia. E poi: avete mai sentito parlare della Rugby International Marketing? Scoprite qui che cosa è…
Ci si rivede il 2 maggio