Ovalia guarda alla Georgia: via al Mondiale Juniores e per pranzo (anche) Italia-Irlanda

Ieri vi ho parlato un po’ dello stato di salute della nostra U20, oggi però parla il campo: in Georgia inizia infatti il Mondiale U20, appuntamento sempre molto atteso da appassionati e addetti ai lavori.
Due gli stadi interessati dalle gare, l’Avchala Stadium di Tbilisi e l’AIA Arena di Kutaisi, seconda città dello stato caucasico distante circa 230 km dalla capitale.

Tre i gironi, eccoli:
Pool A – Australia, Galles, Inghilterra, Samoa
Inglesi che sono campioni del mondo in carica (hanno vinto anche le edizioni 2013 e 2014) e che partono con i favori del pronostico. L’Australia sta attraversando un momento un po’ complicato anche a livello giovanile ma quantità e qualità non mancano. Un anno fa a Manchester finirono sesti, una posizione in più dei gallesi che malaccio non lo sono affatto mentre i samoani non c’erano, relegati nel Trophy.

Pool B – Italia, Irlanda, Nuova Zelanda, Scozia
L’Italia non è mai andata oltre l’undicesimo posto. ovvero il penultimo. E’ successo un anno fa ed è successo altre quattro volte. il nostro obietivo? Come detto ieri non può che essere ancora una volta quella posizione, poi chissà, ma non dobbiamo scivolare nel Trophy. Irlanda che nell’ultimo Sei Nazioni di categoria ci ha battuto solo di un punto ma che un anno fa arrivò seconda… La Scozia viene da due ottavi posti nelle ultime due edizioni del torneo iridato (miglior risultato di sempre per il XV del cardo U20) e poi ci sono i Baby Blacks che il Mondiale Juniores lo hanno vinto 5 volte e che partono anche quest’anno per arrivare sul gradino più alto del podio.

Pool C – Argentina, Francia, Georgia, Sudafrica
Girone molto interessante con i padroni di casa che partono almeno un gradino sotto le altre ma il fatto di giocare davanti al proprio pubblico sarà un gran carburante. Gli argentini arrivano dal terzo posto di un anno fa, a Manchester i giovani sudafricani arrivarono quarti, solo noni i francesi che rimangono però un cliente sempre molto ostico.

Queste le partite con gli orari (italiani) di oggi. Tutte le gare sono visibili in streaming su worldrugby.org.
ore 11: Inghilterra-Samoa e Nuova Zelanda-Scozia
ore 13.30: Sudafrica-Francia, Irlanda-Italia
ore 16: Argentina-Georgia
ore 18.30: Australia-Galles

Il sito FIR ieri ha poi pubblicato una dichiarazione di Carlo Orlandi, tecnico degli azzurrini assieme ad Alessandro Troncon (e forse entrambi sbarcheranno anche alle Zebre, ma questa è un’altra storia, almeno per oggi): “Nello scorso Sei Nazioni la partita contro l’Irlanda è stata quella dove abbiamo sfiorato il risultato pieno. Sappiamo che il Mondiale è un torneo diverso. Anche l’Irlanda, come noi, sarà una squadra migliore. Partiamo dalle nostre basi: la conquista. Dovremo prestare attenzione sulla mischia. Sarà una partita fisica dove il nostro obiettivo sarà quello di far prevalere il nostro gioco per lunghi tratti come già successo a Prato lo scorso febbraio”. La formazione italiana

Italia U20: 15 Massimo Cioffi, 14 Andrea De Masi, 13 Marco Zanon, 12 Dario Schiabel, 11 Giovanni D’onofrio, 10 Antonio Rizzi, 9 Charly Vincenzo Ernst Trussardi, 8 Giovanni Licata, 7 Lorenzo Masselli, 6 Jacopo Bianchi, 5 Edoardo Iachizzi, 4 Niccolò Cannone, 3 Marco Riccioni, 2 Massimo Ceciliani, 1 Danilo Fischetti.
A disposizione: 16 Alberto Rollero, 17 Daniele Rimpelli, 18 Dante Gavrilita, 19 Lodovico Manni, 20 Michele Lamaro, 21 Matteomaria Panunzi, 22 Filippo Di Marco, 23 Andrea Bronzini

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mondiali Juniores, Under 20 e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

137 risposte a Ovalia guarda alla Georgia: via al Mondiale Juniores e per pranzo (anche) Italia-Irlanda

  1. kinky ha detto:

    Porca troia, ero convinto di avere un appuntamento alle 11.00….stamane controllo e questi arrivano alle 12.30 quindi è matematicamente impossibile che si tolgano dalle palle per le 13.25!!! s
    Sapete se per caso le partite si possono vedere anche in differita (registrate) su worldrugby.com?

    • AdG ha detto:

      Secondo me trovi tutto su you tube. Certo non oggi pomeriggio, ma da domani, probabilmente sì.

    • Mez10 ha detto:

      Ciao kinky ci dovrebbe essere la sezione con le repliche delle partite sul sito ufficiale del mondiale..
      L’ho trovato partendo proprio da quel link che hai postato tu settimana scorsa..
      peccato manchi vaccari eh?

      • 6nazioni ha detto:

        se kinky non vede la partita e’ la volta buona che si vince
        ps mez10 gia’ in spiaggia beato te
        forza azzurrini sempre

      • Mez10 ha detto:

        Seee magari! Ne ho almeno per altre due settimane con le vigne! Ne ho presa un’altra quest’anno..
        E ci son 30 gradi..
        Adesso però guardo le partite del mondialino..
        Baby Blacks V Scozia ora..

      • fracassosandonà ha detto:

        30°, almeno un termometro affidabile l’hai trovato… altro che giovanili…
        ps: resto tra i fiduciosi su questa spedizione azzurra, il mio cruccio restano i tecnici…

  2. Mez10 ha detto:

    Forza ragazzi!!! 💪💪💪

  3. fracassosandonà ha detto:

    non ci sono test match estivi o nations cup che mi intrighino quanto la JRWC…
    a giugno la priorità è per tale evento…
    questa le formazioni in campo nella finale di Padova 2011:

    Inghilterra: 1 Mako Vunipola 2 Mikey Haywood 3 Henry Thomas 4 Joe Launchbury 5 Charlie Matthews 6 Sam Jones 7 Matt Kvesic 8 Alex Gray (C) 9 Chris Cook 10 George Ford 11 Christian Wade 12 Owen Farrell 13 Elliot Daly 14 Andy Short 15 Ben Ransom.
    A disposizione: 16 Rob Buchanan 17 Will Collier 18 Sam Twomey 19 Matt Everard 20 Dan Robson 21 Ryan Mills 22 Marland Yarde.

    Nuova Zelanda: 1 Solomona Sakalia 2 Codie Taylor 3 Ben Tameifuna 4 Steven Luatua 5 Brodie Retallick 6 Brad Shields 7 Sam Cane 8 Luke Whitelock (C) 9 TJ Perenara 10 Gareth Anscombe 11 Charles Piutau 12 Lima Sopoaga 13 Francis Saili 14 Mitchell Scott 15 Beauden Barrett.
    A disposizione: 16 Sefo Setefano 17 Michael Kainga 18 Dominic Bird 19 Carl Axtens 20 Brad Weber 21 Rhys Llewellyn 22 Waisake Naholo.

    • Mez10 ha detto:

      Tameifuna ora però gioca con Tonga e Anscombe col Galles!
      Scippo! Gombloddo! Gavazzi vattene! 😂

    • kinky ha detto:

      L’ho detto un sacco di volte…una finale con così tanta qualità nelle due squadre non so quando tornerà!

    • Stefo ha detto:

      Fracasso, kinky ma le giovanili non sono termometro di un movimento…che l’nghilterra abbia vinto 3 mondiali U20negli ultimi 5 anni e’ completamente irrilevante per i club e la NAzionale maggiore 🙂

  4. Giovanni ha detto:

    Qualcuno sa indicare i link precisi alle partite in live streaming sul sito di RWC? Grazie.

  5. Hrothepert ha detto:

    Io , non avroò la possibilità di vedere il match, confido, poi, nei vostri resoconti e…FORZA AZZURRINI!!!

  6. Stefo ha detto:

    Niente male in questo inizio la Scozia…difesa Baby Blacks che al momento lascia non poco a desiderare.

  7. Stefo ha detto:

    BB che nella seconda aprte del primo tempo prendono il controllo totale, un po’ troppa frenesia nel cercare la meta del bonus ed errori evitabili. Scozia che sembra iniziare ad essere alle corde anche fisicamente.

  8. Stefo ha detto:

    Bon il nipote di Umaga in campo ora….

  9. Stefo ha detto:

    Differenza di livello marcata, e BB che dopo i primi 20 minuti controllano e solo qualche errorino di troppo non gli da un punteggio piu’ alto. Da dire che comuqnue non e’ una Scozia inguardabile, ha lottato ed ha mostrato qualche giocatore interessante oltre al gia’ cnosciuto Kinghorn. Hunter-Hill per esempio non mi e’ dispiaciuto, anzi,
    Nei BB, oltre al finisher Faingaanuku molto interessante il tallonatore Aumua che come ha sottolineato kinky si e’ divertito a giocare al largo, bello dinamico come giocatore.

    BB che son sembrati molto forti e con un potenziale ancora inespresso, penso che in questa pool non saranno testati moltisimo.

    Per la prossima, tenendo da conto che l’Italia per me ha un pack superiore e che noi oltre ad una qualita’ limitata gia’ a Febbraio-MArzo abbiam perso anche i pochi buoni, dico che l’Italia la porta a casa.

  10. xnebiax ha detto:

    non trovo il link sul live di worldrugby

  11. fracassosandonà ha detto:

    dài Paolo, spiegaci sul piano tecnico questa roba…
    sbaglio o è già finita la fox?

    http://www.worldrugby.org/u20/news/252142

  12. Giovanni ha detto:

    Penalty senza nemmeno un giallo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  13. Giovanni ha detto:

    GRANDIIIIIIIIIII…. 🙂

  14. Stefo ha detto:

    Bellissima econda meta azzurra, Irlanda come temevo con poca qualita’ ed idee, Dean in particolare in attacco non da gioco, ma difesa in generale disorganizzatissima

  15. Fiumi ha detto:

    a me è saltato il link su world rugby. MAVAFFA

  16. Giovanni ha detto:

    …ed il drop di Rizzi! 🙂

  17. Mr Ian ha detto:

    pochi possessi ma che riescono a trasformare in punti, migliorato tanto il cinismo e la sfida nel 1vs1. Irlanda poca cosa ma mai abbassare la guardia

  18. fracassosandonà ha detto:

    skyabbel

  19. Giovanni ha detto:

    Minchia, partita completamente girata… 😦

  20. Giovanni ha detto:

    Mischia chiusa nostra che soffre costantemente, la qual cosa è un po’ sorprendente. Il nostro 6 tende a staccarsi con troppo anticipo.

  21. Giovanni ha detto:

    Arbitro che stavolta ci salva da una meta da maul loro praticamente fatta.

  22. Giovanni ha detto:

    In questi ormi 12 del II tempo gli azzurrini sono spariti del campo, si vedono solo i verdi. Ci vuole una reazione quanto prima.

  23. Giovanni ha detto:

    Possesso 80-20 per i verdi al 62′: azzurrini che non riescono a liberarsi dalla morsa irlandese.

  24. Stefo ha detto:

    Grandissimo carattere e palle in questo nostro secondo tempo, qualche sprazzo anche di qualita’ ma assolutamente una squadra di poco talento individuale, meno che a Febbraio…

    • Giovanni ha detto:

      Ci pensano i pollastrelli in batteria a rimetterli in partita. Piano B inesistente a livelli maggiori, figuriamoci tra gli juniores.

    • LiukMarc ha detto:

      Be sempre una squadra più di livello della nostra direi…
      Comunque vorrei capire che fanno (e si dicono) gli irlandesi e cosa i nostri nell’intervallo, che davvero 7 minuti da uccidersi, e altri 10 a capirci qualcosa

  25. Giovanni ha detto:

    Evvai! Finalmente in azione le bielle di Zanon!

    • Giovanni ha detto:

      Ecco qua: partita buttata nel cesso…sembra lo stesso epilogo delle Zebre di qualche anno fa. Non impareremo mai.

  26. LiukMarc ha detto:

    Mi mancava un finale da cardiopalma…

  27. Giovanni ha detto:

    Sbagliata dai verdi: incredibile!!!!!!!!!!!!

    • Giovanni ha detto:

      Stavolta ci è andata di culo, ma spero analizzino per bene tutti gli errori e le ingenuità commesse nel II tempo. A cominciare dalla mischia che non ha funzionato come c’era da attendersi. Con tutto il rispetto per gli irlandesi, questa era una partita che si poteva portare a casa con minori patemi.

  28. LiukMarc ha detto:

    Cavolo, mi spiace per l’irlandese, li doveva punirci e darci una lezione di come gestire il finale, ma la palla è ovale e questo è sport. Da quanto non vincevamo nel girone? Argentina?

    • LiukMarc ha detto:

      I miei complimenti ai nostri comunque, primo tempo da livello superiore (al nostro solito), poi 15 minuti di buio e gran meta finale (di solito tocca a noi mancare il calcio o la trasformazione, sto giro andasse a qualcun altro)

    • Piacenza ha detto:

      ti dispiace per l’irlandese??? 🙂 sportivitá al cubo. offri da bere e siamo tutti contenti!

      • LiukMarc ha detto:

        Si perchè di solito è quello che succede a noi, quindi sappiamo benissimo come ci si sente (e ce la siamo cercata in tutti i modi che era da prenderci a sberle). Detto questo adesso si che vado a festeggiare! 🙂

  29. Gysie ha detto:

    Godo troppo! Mi sono collegato sul 15-15 e ho visto a) un’ottima difesa azzurra b) il solito arbitraggio non proprio amico nostro. Poi…non sempre vince il torero. Intanto la Francia batte il Sud Africa con un divario molto simile a quello di Capoterra (per quanto voglia dire).

    • Gysie ha detto:

      Mi sono fidato del sodale che seguiva Francia-Sud Africa… in realtà finita in pareggio 23-23. La sostanza non cambia di molto.

  30. Piacenza ha detto:

    Fantastici ragazzi!!!! Che orgoglio, che difesa!!! che animo! e che pacchetto!
    Ai depressi cronici: look, this is fitness!!! salutatemi il muro del pianto

  31. Mez10 ha detto:

    Alla facciazza dei menagrami!
    Bellissimo rendere la pariglia ai Verdi in questo modo!!!
    Grandi ragazzi! Grande Orlandi e grande Tronky!
    Avanti così!!!

    • ginomonza ha detto:

      ma quel punto di differenza vogliamo darlo ad boud o no ?
      e quelli che prendono per il culo la triade dormono o stanno bestemmiando?
      Stiamo non male con le spalle al muro 🙂

      • Mez10 ha detto:

        Beh sai gino molti son convinti che Aboud COS & co sian qui in vacanza!
        Qualcuno ha scritto che fa solo corsi di aggiornamento 😂😂😂
        evidentemente non gli arrivano le mail da FIR e comitati regionali, altrimenti saprebbero che tra una ventina di giorni tutte le società avranno le nuove linee guida e direttive tecniche dettate proprio da COS e Aboud..
        Vacanze finite? 😜😂

      • Mr Ian ha detto:

        Le aspettiamo a gloria, fermo restando che nessuno ha espresso il concetto che tu citi…io ho detto dei corsi di formazione, tu hai travisato le parole. Aspettiamo le linee guida vogliosi di lavorare…

      • Mez10 ha detto:

        Ricordavo fosse un altro sinceramente..
        era solo per dire che questi lavorano e tanto da quando son sbarcati qui..
        han presentato una relazione esaustiva al presidente e al direttivo e ora che han tracciato le linee guida le detteranno a tutte le società italiane!
        In Sardegna la riunione è il 24 giugno..
        penso anche dalle altre parti..

  32. AdG ha detto:

    Siamo veramente alla frutta ormai, non riusciamo a battere nemmeno più gli Irlandesi. E pensare che una volta li mettevamo allo spiedo tutti questi dannati anglosassoni, poi piano , piano, perdi di qua e perdi di là …………. è veramente finita. Possiamo chiudere bottega.

  33. Giovanni ha detto:

    Siamo ovviamente tutti felici, ma non dimentichiamoci che nel II tempo i verdi hanno mancato di un soffio altre due mete: la prima gliela ha negata l’arbitro con la seconda chiamata “use it”, proprio mentre loro stavano per entrare in area di meta (fosse capitato a parti invertite, apriti cielo…) e la seconda col mediano loro che perde la maniglia proprio mentre sta schiacciando. In tutto il II tempo, a parte la bella meta di Cioffi ed inavanti nostro ai 5 metri, hanno giocato sempre e soltanto loro. E non sono mancate le ingenuità dei nostri nei momenti in cui bisognava alleggerire la pressione, tipo Trussardi che non trova la touche da azione difensiva nostra, innescando un pericoloso contrattacco, o Rizzi e Lamaro che si isolano e generano il tenuto all’interno della nostra metà campo. Speriamo di vederli un po’ più cinici nei prossimi match. Per oggi va bene così.

    • Mez10 ha detto:

      Nella seconda maul nostra sui 5 metri loro la loro seconda entra evidentemente laterale, resta aggrappato e continua a spingere dal nostro lato, cade il pallone e l’arbitro da avanti..fallo di un netto!
      e si andava a più 7..
      Nel secondo tempo prima della loro meta rimessa con lancio evidentemente sulla spalla esterna, data buona..qualche fase dopo marcano..tanti dubbi anche sull’ultimo fallo, ma da solo replay rimandato in onda non ho visto bene, ma non mi sembrava fallo..
      Perciò……

      • Giovanni ha detto:

        Dai Mez, al 62′ la statistica del possesso diceva 80% loro 20% noi. Abbiamo subito un parziale di 15-0, prima di riuscire a scuoterci e trovare l’azione della meta di Cioffi. La nostra mischia chiusa è stata messa sotto dalla loro per tutto l’incontro ed è una cosa certamente da migliorare. Siamo contentissimi per l’epilogo, ma in altre circostanze avremmo pagato caro tutto ciò.
        P.S.: sull’ultima azione il nostro 6 va a terra direttamente senza contatto con alcuno dei loro, nel replay si vede bene. A me l’unica che ha fatto arrabbiare è stata nel I tempo, quando D’Onofrio sta correndo in area di meta loro per cercare di schiacciare, il loro 8 lotrattiene per le spalle e l’arbitro non da il giallo.

      • Giovanni ha detto:

        Mi correggo: parziale di 18-0, non di 15-0.

      • Mez10 ha detto:

        In quel quarto di gara, mica per tutta partita..c’erano anche le percentuali, di quell’80%, nei nostri 22, era circa la metà!
        E chiunque ha dimostrato che il possesso non significa vittoria!
        Proprio le stats degli ABs dimostrano questo, raramente hanno avuto più possesso dell’avversario, ancora più raramente han perso!

      • Mez10 ha detto:

        E prima il parziale lo abbiam dato noi a loro..
        non significa nulla..
        Quel che conta è Italia 21 Irlanda 20..
        il resto è fuffa..
        Bel viatico per il nostro mondiale!
        Forza ragazzi sempre!!!

      • Mez10 ha detto:

        O 22-21 forse..vabbè siamo lì..

      • Mez10 ha detto:

        E vogliamo parlare della nostra ultima meta? Azione bellissima!!!

      • Giovanni ha detto:

        Anche la seconda meta è stata molto bella. Io spero che lo staff azzurro tenga il focus sulla mischia, perchè oggi non è stata performante come in altre occasioni.

      • Mez10 ha detto:

        Vero, quella del calcetto di Rizzi e il bel riciclo di Cioffi..

  34. Il Camerlengo ha detto:

    Cristo Santo che partita da cardiopalma!
    ho saltato la pausa pranzo x vedermela ma ne è valsa la pena,evidentemente ho portato fortuna ai ragazzi.E’ incredibile però come si possa essere cosi dominanti nel primo tempo e poi subire di tutto e di più nella ripresa.Spero che I ragazzi e lo staff tecnico cerchino di capire cosa succeda nell’intervallo tra I due tempi, perchè non è possibile che quella che è rientrata dagli spogliatoi fosse la stessa squadra.
    Spero che gli azzurrini vogliano dedicare questa stupenda e sofferta vittoria a:
    – I pescatori di lucci del piave
    – A tutti i membri dell’ ” arbitro cuea Italian fan club”
    – A tutti quelli che il venerdi sera prendono l’aereo per Gerusalemme e cercano di sfondare il muro del pianto a craniate.
    – A tutti quelli che dicono che l’anno prossimo ci butteranno fuori dal 6 nazioni, e il nostro posto lo prenderà la vincente dello spareggio Andorra/Malta
    – Ma sopratutto a tutti I pessimisti,menagrami,portasfiga,beccamorti,cassamortari e tombaroli che vedono sempre il bicchiere mezzo vuoto.

  35. Ermy ha detto:

    Grandi ragazzi! Solo la loro caparbietà e un pò di fortuna rimedia ai molti errori ancora presenti… e soprattutto alla vergognosa gestione di questa spedizione fatta dalla FIR che preferisce lo scudetto del suo capo alla giusta preparazione della squadra che ha dovuto, invece, fare a meno del Capitano sia in fase di preparazione (notare le foto ufficiali con il vice…) sia nel secondo tempo oggi, e infatti gli irlandesi piazzano un 18-0 senza il Capitano!!! Dice niente???
    Faccio i miei complimenti anche agli scagnozzi ululanti ( che qui vedo molto agguerriti…) che sabato hanno prontamente attaccato alle caviglie perchè avevo anticipato il pericolo che poi si è puntualmente palesato oggi!!!

  36. ginomonza ha detto:

    sicuramente il copia ed incolla qualcuno lo sa Fare ! 🙂

  37. Gianni berton ha detto:

    Stefo,
    mi dispiace X la vostra sconfitta.
    Però puoi sempre perorare Ermy come coach della vostra Under 20.

  38. Il Camerlengo ha detto:

    Adesso a parte le battute,gli scherni e le offese,ma io vorrei capire una cosa e lo sto chiedendo seriamente senza intento polemico con nessuno.
    Posso capire che Gavazzi,Ascione,e compagnia bella stiano sulle palle a molte persone.
    Anzi a dire la verità Gavazzi non piace molto neanche a me visti I suoi modi molto poco diplomatici per essere il rappresentante di una federazione nazionale.
    Ma quello che veramente mi fa incazzare è che ci sono persone che pur di poter parlare male di tizio e caio sperano che le rappresentative azzurre perdano le partite. Questo veramente non lo concepisco.

    • Mez10 ha detto:

      ecco! proprio quello che intendevo qualche tempo fa, subito perculato..
      E ora che si vede qualche risultato si vorrebbero chiudere accademie CdF etc..
      Mah!
      spero solo domani Gavazzi non vada a comprare i giornali in Veneto! 😂😂😂

      • tony ha detto:

        @Mez ma tu ci credi che sia andato a Rovigo per comprare i giornali, se a riportare la notizia è Malfatto , Io no…….

      • ginomonza ha detto:

        Nemmeno io.
        Sarebbe da ricovero coatto!

      • Mez10 ha detto:

        No non ci credo, ma il solo pensiero mi ha fatto sorridere e tanto..

      • Giovanni ha detto:

        Scusate, non voglio riaprire la polemica su una cosa che per me non meritava tutto quel chiasso, però c’era la foto sul giornale di lui fuori dell’edicola di Rovigo (quella tutta in legno). Se fosse una foto d’archivio non posso saperlo, però l’han pubblicata. C’era pure un virgolettato in cui gli si chiedeva se si fosse fermato a Rovigo e lui che precisava di dover tornare a casa che la moglie lo stava aspettando.

      • Nuvole! ha detto:

        Domattina compra l’Irish Time a Lownsdowne Road?
        …e poi deve trovare qualcuno che glielo legga…

    • Mez10 ha detto:

      L’ultima meta stupenda!

    • Giovanni ha detto:

      Seriamente e con altrettanta franchezza: davvero sei convinto che qui ci sia gente che pur di poter dare addosso a tizio o caio spera di veder gli azzurri perdere? Suggerisco di andarti a rileggere i commenti su OnRugby in occasione di storiche vittorie azzurre come quelle contro la Francia al 6N 2013 o quella contro i Boks dello scorso novembre. C’è gente che segue il rugby azzurro e di club da tanti anni, che a volte ha fatto i salti mortali spostando appuntamenti con clienti o inventandosi di tutto con parenti ed amici, pur di non perdersi una partita. Tanto per farti un esempio, io ero a lavoro quando nel 2003 si disputò la partita dei mondiali dell’Italia contro il Galles e, pur di seguirla, mi chiusi a lavorare in una stanza con il timore che entrasse il mio capo da un momento all’altro e mi potesse fare una cazziata. Nel 2011 andai appositamente a Roma per vedere Italia-Irlanda al pub alle 9 del mattino, muovendomi da casa mia che era ancora notte. E come e più di me, sono certo che ce ne siano a decine che hanno fatto cose pure più folli. Per quel che mi riguarda, le critiche che muovo non sono mai rivolte a persone che manco conosco, ma sempre e soltanto al ruolo che rivestono, perchè spero di poter vedere le nazionali ed club italiani poter vincere sempre e quando ciò non avviene (spesso purtroppo) io ne soffro, E ne puoi esser sicuro perchè non sono un tesserato, non ho nè ho mai avuto ruolo alcuno nel rugby, sono un semplice appassionato che non ha interessi diretti nè indiretti nel mondo della palla ovale. L’idea del marito che si evira pur di poter far dispetto alla moglie non mi è mai passata neanche per l’anticamera del cervello. Buon rugby e forza azzurrini.

  39. kinky ha detto:

    Ecco appena finito la riunione….full immersione, porca trota!
    Con molto piacere ho letto della nostra vittoria.
    Adesso dico: e una….e se vinciamo contro la Scozia voglio tutti i miei detrattori (a partire da 6nazioni) in fila ad ammettere che avevo ragione su questo gruppo…e se andiamo oltre (5°/8° posto) avevo richiesto dell’altro ma lo dirò fra una settimana.

    • Piacenza ha detto:

      ma quarda lui (tocc, tocc).
      intanto ti fissiamo una riunione sia il 4 (domenica) che l’8 full-immersion

      • kinky ha detto:

        ….tranquillo, l’8 di Giugno sono in Francia, sarà molto dura vedere pure quella in diretta! Sto già studiando come sganciarmi alle 10,50 ed andare in Hotel con il WiFi!!

    • 6nazioni ha detto:

      kinky se vuoi vincere la scommessa NON VEDERE MAI LA NAZIONALE IN QUESTO
      MONDIALE.
      1° TEMPO OTTIMO
      2° BRUTTO E VINTO X UN CALCIO SBAGLIATO , MA LA VITTORIA E’ MERITATA.
      sai benissimo che non scrivo mai il cognome dei ragazzi.
      mai pensato che tu sei un detrattore ma sei sicuramente un MULINO.

      • Kinky ha detto:

        Allora per l’ennesima volta non capisci una emerita sega! Vai avanti pure con le tue convinzioni!

      • Kinky ha detto:

        Ieri hai detto che il Petrarca U18 ha degli elementi sopra la norma. Allora per cortesia come ti ho già chiesto ieri senza polemica (ma adesso con un pelo di fervore di certo) vorrei sapere se hai mai visto il Petrarca u18 giocare e quali sono questi elementi. Poi se non vuoi fare i. Noi dimmi i ruoli i numeri che tanto giocano più i meno sempre gli stessi!
        Poi visto che la squadra, diciamo, la conosco appena appena (ironico ovviamente) potrò avere un metro di misura sulla tua competenza tecnica. ….sempre se li hai visto giocare, altrimenti passi per un semplice quaquaraqua. Ps se non rispondi vai in automatico al quaquaraqua!

  40. kinky ha detto:

    Vorrei sapere come hanno giocato Trussardi (altro giocatore in tutti i blog molto denigrato) che per me se i 4 mediani seniores non migliorano sensibilmente da qui al mondiale 2019 dovranno fargli posto.

  41. Giovanni ha detto:

    Il n.9 dei Lelos ha una bella castagna. 🙂

  42. kinky ha detto:

    Sto leggendo qua e la velocissatanete e mi pare di aver capito che abbiamo avuto un possesso tipo del 25/30%!!!! Sti cazzi.
    Guardandolo in negativo non va per nulla bene avere un possesso così basso, gli AllBlacks sono molto più killer e cinici e spero questo punto di una partita storta dal punto di vista della conquista del pallone; mentre se la si guarda dal punto di vista positivo, aver fatto 22 punti e 3 mete con solo il 25% di possesso è cosa molto notevole.

  43. Gysie ha detto:

    Nota sul possesso (limitata al secondo tempo, ho visto la partita dal 55′ e cioè dal 15-15). E’ vero, il pallino (e/o il pallone) lo hanno sempre o quasi avuto i verdi, i quali sono però riusciti ad avanzare solo grazie all’ala Nash. L’azione che ha portato al calcio del 18-15 è nata proprio da un calcio a seguire dell’ala, che è sfociato in un fuorigioco dentro ai nostri ventidue. Peraltro, proprio sull’azione prima, c’era stato un nostro in avanti appena dopo i cinque metri dalla meta, da lì qualcosa come quindici fasi irlandesi, tutte dentro i nostri ventidue, in cui avevano guadagnato millimetri. Tant’è che l’arbitro è tornato (dopo quindici fasi…) al vantaggio non acquisito. Anche notevole che tutte quelle fasi non abbiano portato a falli (vero, tentativi di grattare il pallone ce ne sono stati pochi).

    • Giovanni ha detto:

      “ho visto la partita dal 55′”. Ti sei perso la fase di maggior dominio loro, allora. Nash è stato solo il finalizzatore delle loro azioni da meta. Il punto è che per 20-25 minuti han giocato solo loro. Il parziale di 18-0 non è stato per nulla casuale.

  44. Kinky ha detto:

    Ho appena visto 5 min di Australia-Galles e sinceramente forse sono io che ancora non mi entra in testa la situazione sui placcaggi: cartellino giallo all’ala dell’Australia che a mio modo di vedere non era da giallo ne tanto meno da fallo….anzi dopo il tmo era da fargli i complimenti!

  45. Mez10 ha detto:

    Domani tutti a Dublino a comprare i giornali..poi li leggiamo dietro casa di Stefo 😂😂😂

  46. Giovanni ha detto:

    Suicidio Galles: a 2′ dalla fine impattano sul 17 pari, grazie ad un bel drop, ma sulla ripresa del gioco, prima si fanno scippare l’ovale dai baby wallabies e poi si dimenticano di placcarne il centro, compromettendo la partita.

  47. Giovanni ha detto:

    Siccome ho notato che non se ne è parlato nè qui nè su altri forum, vorrei sottolineare che anche la prova di D’Onofrio è stata molto positiva. Lucido nel prendere decisioni, brrillante senza strafare, ha ancora da lavorare sui palloni alti, ma rispetto al 6N l’ho visto più propositivo.

    • Kinky ha detto:

      Speriamo perché a me al 6nazioni non era piaciuto! Comunque contro la NuovaZelanda lasciarei invariati i centri e alle ali metterei dentro DalZilio che fungerebbe da secondo estremo e per di più è un placcatore e Bronzini come ariete!

      • Giovanni ha detto:

        Son curioso anch’io di vedere che formazione schiereranno contro i babyAB, ci sarà turnover in vista della Scozia?

      • Mez10 ha detto:

        io lo spero, così battiamo la Scozia e andiamo ai quarti!

  48. Giovanni ha detto:

    OT: che ne è di Zanovello? Non doveva pronunciarsi la procura federale nei giorni scorsi…?

    • fracassosandonà ha detto:

      Scusate il ritardo dell’intervento ma ho avuto problemi con il volo 🙂
      Messaggio per i partecipanti alla gara di rutti.
      La partita odierna dovrebbe dare più nervoso che soddisfazione visto com’è stata giocata nel secondo tempo, altro che complimenti ai coach.
      In ogni caso un amico aveva previsto tanto il risultato della partita (vittoria più ampia visti gli effettivi in campo) quanto la conseguente cagnara odierna.
      Oltre che un esperto di rugby è anche un ottimo etologo, evidentemente.

      Da buon pescatore io invece mi siedo sulla sponda del fiume: non si sa mai chi passa…

      • Giovanni ha detto:

        Bravo, vedrai che alla prima sconfitta nessuno di loro scrive più un solo rigo. Adesso son trionfanti perchè la squadra di Zio ha appena vinto lo scudetto…

  49. Mez10 ha detto:

    Frac non essere schizzinoso, una vittoria è sempre una vittoria, perdipiu al mondiale, dove non ne abbiam raccolte poi molte, come l’amico PW ha più volte rimarcato ultimamente! Anche nei giorni scorsi, durante la presentazione del mondialino, quasi a tamburo battente!
    ma come? Si vince con l’Irlanda e manco un pezzo? Due righe due?
    Forse ha davvero ragione quel tale che ha scritto che a molti fa piacere quando perdono le nostre squadre solo per poter attaccare FIR Gavazzi & co..

    • Giovanni ha detto:

      Ma perchè devi essere tu a stabilire cosa e come deve scrivere Paolo? Questo sito è tuo o suo? Se non ti piace ciò che scrive non intervenire, mica te lo ha ordinato il medico di continuare a scrivere qui.

    • Airone valle Olona ha detto:

      Però in effetti ieri dopo aver letto i post su OR ero passato di qua a vedere cosa diceva il buon Paolo sulla partita con i verdi ed anche io sono rimasto un po’ stupito nel non trovare neanche un righino…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...