Categoria: Mercato & Trasferimenti

Da Sydney a Bloemfontein per starci: Sarel Pretorius torna ai Cheetahs

I Cheetahs avranno Sarel Pretorius tutto per loro. Il mediano di mischia sudafricano ha infatti giocato il Super Rugby 2012 con i Waratahs, ma è stato “liberato” per prendere parte alla Currie Cup propio con i Cheetahs, squadra con cui aveva già giocato tra il 2009 e il 2011. Ora il numero 9 fa il viaggio di ritorno da Sydney per stabilirsi in maniera definitiva a Bloemfontein. Almeno per il prossimo anno.

Annunci

D’Apice al Gloucester, ora è ufficiale!

E’ fatta, Tommaso D’Apice è un giocatore del Gloucester. Il tallonatore azzurro è stato confermato dopo lo stage di alcune settimane passate con il club inglese e ha firmato un contratto che lo lega ai prestigiosi Cherry & White. A farmelo sapere pochissimi minuti fa il suo procuratore.
Una bella soddisfazione per il giocatore, inizialmente indicato con Zebra certa ma che invece ha preferito scegliere altre strade.
Solo un paio d’ore fa il giocatore era stato convocato dalla “squadra B” del Gloucester per la sfida di questa sera per il primo turno dell’’Aviva Premiership A League.

D’Apice e Gloucester, la storia sta per continuare tra ottimismo e “squadra B”

E Tommaso D’Apice? Ha firmato o meno con il Gloucester? Il club inglese lo ha confermato dopo lo stage estivo? La risposta corretta è “quasi”.
Informazioni che mi arrivano direttamente dall’entourage dell’azzurro mi dicono che dovrebbe trattarsi solo di una questione di tempo, probabilmente ci sono da sistemare dei dettagli contrattuali. Ma c’è decisamente molto ottimismo.
Nel frattempo il tallonatore continua ad allenarsi con la squadra ed è stato convocato per la sfida che questa sera (lunedì) metterà di fronte il Gloucester United contro i Worcester Cavaliers nella prima gara dell’Aviva Premiership A League, il torneo che mette di fronte le “squadre B” di Premiership, formazioni dove vengono schierati giovani delle Accademie dei Club per fare esperienza o dove vengono talvolta utilizzati i giocatori della prima squadra che trovano poco spazio.
Insomma, aspettiamo buone notizie dall’Inghilterra. Non dovrebbe mancare molto.

Allori si sposta, ma di poco: è il nuovo pilone di Mogliano

dall’ufficio stampa Mogliano Rugby

Era uno degli obiettivi del tecnico della mischia Franco Properzi e la Società ha lavorato in questa direzione fino a giungere ad una soluzione positiva delle trattative. Da oggi infatti entra a far parte del gruppo della prima squadra del Rugby Mogliano anche il pilone Augusto Allori, che già da questa sera inizierà ad allenarsi negli impianti del “Quaggia”. Augusto arriva a Mogliano dopo quattro stagioni consecutive a Treviso. Prima di queste anche un anno in Scozia, ad Edimburgo. Atleta molto forte fisicamente, puo’ essere schierato sia a destra che a sinistra del pacchetto di mischia ed è dotato anche di una buona tecnica. Cresciuto nel Tucuman Lawn Tennis Rugby di Argentina, ha giocato anche con Brive, Tarbes e Catania. Con la maglia del Benetton Treviso ha vinto quattro Scudetti Seniores. Nell’ultima stagione vanta una presenza in Heineken Cup ed ha disputato 8 incontri di Rabodirect Pro12 per un totale di 260 minuti giocati, partendo tre volte da titolare.

 

Sabato era presente allo stadio per il match amichevole che mogliano ha vinto contro Viadana ed ha potuto farsi una prima idea su quello che sarà il gruppo nel quale andrà ad inserirsi: “Innanzitutto”, ci dice, “sono contento di essere stato ingaggiato da Mogliano, realtà che per ora conosco relativamente ma che ha sempre suscitato il mio interesse. Dalla grinta messa in campo nella prima partita ho visto i miei futuri compagni molto motivati, credo ci siano tutte le premesse per poter disputare un buon campionato e per la Coppa Europea, che sarà molto impegnativa. Ho visto una squadra che gioca tanto e mi sento di dire anche un bel rugby. Per quello che riguarda me personalmente credo che potrò essere di aiuto soprattutto in mischia chiusa e nella fase difensiva dove mi sento forte.”

“Allori è un giocatore di comprovate competenze e disponibilità con i compagni di squadra”, dichiara Franco Properzi, “abbiamo fatto un ottimo acquisto proprio perchè oltre che trovare un buon giocatore che arriva da esperienze importanti troviamo un uomo che farà crescere giovani e non giovani condividendo il suo bagaglio personale e facendo da esempio con il comportamento e l’attitudine sempre dimostrata.”

Colpo Crusaders: dai Lions arriva Josh Strauss

La federazione sudafricana ha escluso i Lions dal prossimo Super Rugby per far posto ai Southern Kings. Vero, le cose da quelle parti non sembrano ancora così nette e definitive come vorrebbero farci credere, ma i giocatori si guardano attorno. Il capitano dei Lions ha fatto anche di più: avrebbe già firmato un accordo di un anno con i Crusaders. Un colpaccio per la franchigia di Christchurch.