Sei Nazioni U20: si parte stasera con Italia-Galles (in diretta streaming!)

italia-u20

ph. Fotosportit/FIR

Un anno fa il Galles chiudeva il Sei Nazioni U20 con il primo Grande Slam di categoria della sua storia. Stasera alle 19 il Galles scende in campo a Legnano allo Stadio “Giovanni Mari” contro gli azzurri del duo Orlandi-Troncon su un campo reso pesante dalla pioggia degli ultimi giorni (prevista acqua anche durante la partita) per la prima partita dell’edizione 2017.
Gara difficilissima ma dalla quale ci si aspetta un qualche segnale di inversione della rotta rispetto a quanto avvenuto finora da parte dei nostri ragazzi. Queste le parole di Marco Riccioni, capitano azzurro e uno dei nostri migliori prospetti: “Sarà un torneo duro. Abbiamo una rosa competitiva formata da un mix di ragazzi reduci dallo scorso mondiale in Inghilterra e un gruppo di giovani promettenti provenienti dall’U18. Il Galles è una squadra ostica da affrontare e sarà un bel banco di prova per noi.
Il vostro prode blogger doveva essere presente sugli spalti ma un malefico virus lo costringe a rimanere al caldo e all’asciutto. Che volete, si invecchia. Male. Complice anche la mancata copertura televisiva del torneo quindi stasera dovrete accontentarvi del risultato, nessuna recensione della gara. Sì, perché farò recensioni, non cronache.

UPDATE ore 11.12: la FIR fa sapere che “L’incontro, il cui calcio d’inizio è fissato alle ore 19, sarà disponibile gratuitamente in diretta streaming in Italia sulla piattaforma The Rugby Channel (www.therugbychannel.it).

Italia: Cioffi, Bronzini, Vaccari, Zanon, D’Onofrio, Rizzi, Trussardi, Rimpelli, Ceciliani, Riccioni, Baldino, Iachizzi, Bianchi, Masselli, Licata
Riserve: Rollero, Fischetti, Zilocchio, Venditti, Casolari, Fusco, Biondelli, Dal Zilio

Galles: Talbot-Davies, Rosser, Nicholas, K Williams, Conbeer, B Jones, Blacker, Carre, Shipp, Assiratti, Dombrandt, M Williams, Sieniawski, W Jones, Morris
Riserve: Tarrant, Thomas, Coleman, Pope, Ward, Smith, P Jones, Lewis

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sei Nazioni, Under 20 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Sei Nazioni U20: si parte stasera con Italia-Galles (in diretta streaming!)

  1. Stefo ha detto:

    @PAolo S4C trasmette la aprtita, sicuro che uno streaming lo trovi

  2. malpensante ha detto:

    Sempre sia lodato (TRC.it)

  3. carpediem ha detto:

    Grazie TRC, dovremmo farti un monumento.
    sapete chi arbitra?

  4. superignazzio ha detto:

    Forza Azzurri sempre!

  5. AdG ha detto:

    18-20 i due anni della verità. Sono gli anni in cui chi è forte si consolida e chi non lo è, verifica il fatto. Due anni fa questi ragazzi le hanno suonate un po’ a tutti. Stasera inizia il primo dei test di verifica della loro dimensione internazionale. Come singoli e come squadra. Quasi tutti hanno sulle spalle un bel po’ di minuti giocati contro i seniores di serie A ed Eccellenza. Per alcuni di loro O’Shea ha speso parole impegnative. Vedremo anche il lavoro di Carlo Orlandi.
    Match veramente interessante.

  6. Fiumi ha detto:

    Felice per Mastrocola

  7. jazztrain1 ha detto:

    God Bless RugbyChannel!

  8. Pumba ha detto:

    Grande TRC !! Almeno voi …

  9. Meridion ha detto:

    Grazie Rugbychannel…..grazie grazie grazie!!

  10. Mr Ian ha detto:

    incoraggiante questa giovane Italia, fisicamente superiore e tecnicamente sulla buona strada. I piloni sono di categoria e non è una novità. Un pò in ombra Licata e magari oserei a cercare più i centri.
    Un pò grezzo questo Galles, alla prima uscita ufficiale come U20, ma non mi ha entusiasmato particolarmente, buono in rimessa il piccolo Itoje…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...