Michele Sepe, il “leone” che divenne Cavaliere

dall’ufficio stampa Cavalieri Prato

Estra I Cavalieri piazza un altro grande colpo: Michele Sepe.

Michele Sepe, classe’86, romano, ormai ex Benetton Treviso, ha un curriculum di tutto rispetto che per gli appassionati non ci sarebbe quasi bisogno di elencare: Treviso e Viadana gli ultimi club dove ha militato dopo essere passato da Lazio e Capitolina; numerose apparizioni con la maglia azzurra tra Nazionale maggiore, Nazionale A e ItalSeven.

Michele è uno dei giocatori italiani più veloci in circolazione, ha grandi doti di finalizzatore, elusivo nell’uno contro uno e molto esperto grazie alla sua militanza a Treviso e Viadana, grandi piazze dove ha fatto esperienza anche in Celtic League.

Nell’ultima stagione si è infortunato al ginocchio e ha giocato poco, ma ora Michele è fisicamente apposto e ha tanta voglia di rilanciarsi nel campionato Eccellenza e per farlo ha scelto, tra tante offerte, proprio la maglia de I Cavalieri.

Un altro pezzo pregiato del rugbymercato, italiano e dal talento cristallino, arriva sulle sponde del Bisenzio, scegliendo un progetto basato sui giovani e sul talento, con un importante sguardo al futuro.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Benetton Treviso, Campionato Eccellenza, Mercato & Trasferimenti. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Michele Sepe, il “leone” che divenne Cavaliere

  1. marco ha detto:

    GRANDE ACQUISTO…….!!!! COMPLIMENTI AI CAVALIERI.

  2. malpensante ha detto:

    “Le sponde del Bisenzio” non si può leggere. Meglio un appuntato delle barzellette degli ufficiali addetti stampa.

  3. GiorgioP ha detto:

    “…ora Michele è fisicamente apposto…” è qualcosa per cui alle elementari (che ho frequentato io) ti avrebbero fucilato sul posto!!! Brrrrr… ma chi li scrive sti comunicati stampa? Topo Gigio?

  4. Topo Gigio ha detto:

    Mea Culpa per l’apposto (caldo, stanchezza, disattenzione), ma “le sponde del Bisenzio” passatemelo! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...