La capriola di Roma-L’Aquila: è 20 a 0 per gli abruzzesi. E con la Lazio…

Il mio articolo per la pagina web sul rugby di Radio R101:

Dalla quasi qualificazione all’ultimo posto nel girone. Sabato nel “suo” Tre Fontane la Roma Rugby aveva vinto e convinto contro L’Aquila in una partita del Trofeo Eccellenza, la ex Coppa Italia. Un risultato più che rotondo: 38 a 4. Oggi però il giudice sportivo della FIR ha assegnato la vittoria a tavolino ai neroverdi per 20 a 0, e la Roma crolla a 0 punti.

Questo il comunicato della federazione:
Il Giudice Sportivo della FIR, rilevato dal referto arbitrale che in occasione della gara Futura Park Rugby Roma – Ferla L’Aquila, terzo turno del Trofeo Eccellenza, il club romano presentava la lista gara con 19 giocatori, di cui 15 giocatori di Formazione Italiana – con ciò violando le disposizioni previste dalla  Circolare Informativa 2010/2011 relativamente al numero minimo di giocatori di formazione italiana da inserire in lista gara (17 su 22 giocatori, oppure18 su 23) – ha dichiarato la Futura Park Rugby Roma perdente con il punteggio di 0 a 20 in favore della squadra abruzzese, punendola inoltre con la penalizzazione di quattro punti in classifica.

Alla luce di tale provvedimento la classifica del  Girone B del Trofeo d’Eccellenza risulta così aggiornata:
FERLA L’AQUILA RUGBY  7 punti, MNATOVANI LAZIO  2 punti, FUTURA PARK RUGBY ROMA OLIMPIC 0 punti

Altra buona notizia per L’Aquila, questo fine settimana attesa ancora a Roma, ma all’Acquacetosa contro la Lazio: i suoi supporters potranno infatti entrare gratuitamente nell’impianto. Lo ha deciso la società di casa.

 

La borsa o L’Aquila: dove sono finiti i soldi di Berlusconi?

Solorugby.org e una vicenda che fa discutere…

Ricordate i 200.000 Euro promessi dal presidente del Consiglio per L’Aquila rugby? Ebbene, Silvio B. è stato di parola: promessi l’8 ottobre, elargiti una settimana più tardi. Ma che fine ha fatto in realtà il “grano”?
Fonti vicine all’ambiente neroverde sostengono che lo storico club abruzzese non abbia nemmeno visto il prezioso assegno proveniente dalle capienti saccocce del poco sfiduciato presidente. Una chimera anche per qualche creditore, fiondatosi al telefono come un avvoltoio sulla carcassa di un bufalo, proprio l’8 ottobre appena appreso dell’insperato dono. In realtà, secondo quanto si vocifera, l’assegno è andato a finire dritto dritto alla Cassa di Risparmio della provincia dell’Aquila (Carispaq), imprescindibile compagna di viaggio – sponsor – “confidente” soprattutto nel passato recente del club neroverde.
Sempre lo scorso 8 ottobre, fonti interne alla società riferivano anche di altri 200.000 Euro (100.000+100.000) promessi dalle squadre di calcio di Fiorentina e Napoli. Ecco, su questo fronte, sul destino di questo “grano”, è un fiorire di silenzi imbarazzati. Vabbè dai, amici come prima.

Trofeo Eccellenza: Roma si sbarazza de L’Aquila

Dal blog di Alessandro Fusco uno sguardo sulla ex Coppa Italia e sulla netta vittoria della Rugby Roma su L’Aquila

Finalmente quattro mete e punto di bonus. Con la vittoria su L’Aquila per 34-8 nella fase eliminatoria del Trofeo Eccellenza (ex-Coppa Italia) la Futura Park Rugby Roma centra i cinque punti, per la prima volta in stagione, grazie alle mete realizzate in virtù di un deciso progresso nell’efficacia del proprio gioco. Nonostante le numerose assenze – soprattutto fra i tre-quarti – gli uomini di Daniel de Villiers hanno mostrato qualcosa che comincia a somigliare all’idea di gioco voluta dal coach sudafricano.
Grande ritmo, maggiore verticalità e linee di corsa efficaci, la regia di Rodriguez ha fatto il resto.
Partono forte i bianconeri con la meta al 5′ proprio dell’apertura di origine argentina trasformata dallo stesso Rodriguez al 5′. Per gli ospiti risponde Santavicca dopo 3′ in capo alla loro azione più bella. Due piazzati di Rodriguez e Paolucci fissano il 10-8 all’intervallo.
Nella ripresa esiste solo la Roma guidata dai propri avanti. Su tutti D’Apice, al ritorno dal primo minuto dopo l’infortunio, e German autori di una meta a testa come Gentili, entrato nei minuti finali. Soprattutto la segnatura di D’Apice, dopo aver rotto tre tentativi di placcaggio, ha entusiasmato gli spettatori, così come quella di German autore di una prova sontuosa.

Trofeo Eccellenza – Girone B – III giornata
Futura Park Rugby Roma v L’Aquila Rugby 34-8 (5-0)
riposa:
Mantovani Lazio
Classifica: Futura Park Rugby Roma punti 9; L’Aquila Rugby e Mantovani Lazio 2

Roma – Stadio “Tre Fontane” – sabato 11 dicembre 2010
Trofeo Eccellenza, Girone B, III giornata
Futura Park Rugby Roma v L’Aquila Rugby 34-8 (p.t. 10-8)
Marcatori: p.t.
5′ m. Rodriguez tr. Rodriguez (7-0); 8′ m. Santavicca (7-5), 24′ c.p. Paolucci (7-8), 30′ c.p. Rodriguez (10-8); s.t.: 2′ m. D’Apice tr. Rodriguez (17-8), 17′ c.p. Rodriguez (20-8), 24′ m. German tr. Rodriguez (27-8), 40′ m. Gentili tr. Rodriguez (34-8)

Futura Park Rugby Roma: Rebecchini; Scarnecchia (10′ s.t. Vigne Donati), Manozzi, Vannini, Pavan R.; Rodriguez, Leonardi N. (cap); Saccardo, Leonardi E., Damiani; German, Boscolo; Rawson (22′ s.t. Pietrosanti), D’Apice (22′ s.t. Martino), De Gregori (34′ s.t. Gentili)
all. De Villiers.

L’Aquila Rugby: Paolucci; Santavicca, Di Massimo, Giampietri, Francesio; Hostié, Collyer Bristow (10′ s.t. Menè); Vaggi, Zaffiri (cap),Cialone; Du Toit, Nicolli; Lombardi, Fagnani, Massafra (10′ s.t. Subrizi)
all. Di Marco.

arbitro: Vivarini (Padova)
g.d.l. Marchesin e Zanette (San Donà)

Man of the match: German (Futura Park Rugby Roma)