Categoria: Serie B

Serie B: esce il Palermo, entra il Civitavecchia Rugby

La FIR ha pubblicato sul suo sito la seguente delibera:

Annunci

La Serie B perde un altro pezzo: rinuncia anche il Palermo

Gladiatori Sanniti, Aquile del Tirreno e ora Palermo. Una bruttissima estate per il nostro movimento.
da PalermoToday.it

L’Italo Belga Palermo Rugby non disputerà il prossimo campionato nella stagione 2012/2013. La decisione arriva dopo una riunione fiume del consiglio della squadra dei nero-arancio e del presidente Fabio Rubino. “Con grande dispiacere comunico la decisione mia e del consiglio di ritirare la squadra senior dalla serie B nazionale”. Il Palermo Rugby, però, ha deciso, seguendo la sua filosofia di sport, di mantenere l’intero settore giovanile, under 14, under 16 ed under 20 e tutte le attività legate alle scuole (progetto Mens Sana).

“Vogliamo rispettare gli impegni presi all’inizio e cioè quello di garantire ai ragazzi della città la possibilità di fare sport in maniera sana ed assolutamente gratuita“. Ma per la senior, invece, il problema principale riguarda il campo. “Avevamo ricevuto delle rassicurazioni, che non si sono mai concretizzate. Le ultime c’erano state fatte nel mese di giugno. A fine luglio abbiamo inviato una lettera chiedendo alcune delucidazioni in merito alla situazione del campo. Ad oggi nessuno ha mai risposto. E ci troviamo con un velodromo la cui agibilità scadrà a fine settembre con interventi di ristrutturazione importanti da fare che nessuno potrà pagare, con un manto erboso completamente distrutto, un impianto di irrigazione che non funziona da mesi e senza mai aver avuto nessun intervento di manutenzione anche minino, questo probabilmente dovuto anche al fatto che tutti aspettavano la realizzazione del nuovo stadio del Palermo. Ma noi avevamo la necessità di comunicare alla federazione un campo dove disputare la stagione. Comunicazione che avremmo dovuto fare nei giorni scorsi”.

Anche il presidente del Palermo Calcio Maurizio Zamparini si era interessato alla vicenda del campo del Palermo Rugby ed anche lui aveva dato precise rassicurazioni, “senza però, mai concretizzarle”, dice Rubino. Poi la crisi che ha investito anche gli sponsor dei nero-arancio. “Non possiamo disputare la stagione in serie B e garantire le giovanili. Preferiamo, al momento, far disputare solo i campionati ai ragazzini”. Le attività delle giovanili al momento si svolgono allo stadio delle Palme. Poi, probabilmente, si sposteranno al Diamante, un campo non regolamentare per la Federazione, che però chiude un occhio per le partite delle under. I giocatori della prima squadra, al momento, sono stati dirottati quasi tutti al San Gregorio, che si appresta a disputare il campionato di serie A.

Serie B, questi i gironi della prossima stagione

dall’ufficio stampa FIR

Di seguito la composizione dei gironi del Campionato Nazionale di Serie B per la stagione sportiva 2012-2013.

Per le quarantotto squadre ai nastri di partenza, la stagione prenderà ufficialmente il via il 7 ottobre con la disputa della prima giornata di gara.

GIRONE 1
C.U.S. GENOVA RUGBY ASD
RUGBY UNION 96 ASD
ASD RUGBY LECCO
RUGBY GRANDE MILANO ASD
RUGBY PARABIAGO ASD
RUGBY SONDRIO SOC.COOP.DIL. ARL
ASS. POL. DIL. RUGBY ALESSANDRIA
ASD ASTI RUGBY 1981
ASD BIELLA RUGBY CLUB
VII° RUGBY TORINO ASD
RUGBY ROVATO ASD
ASD RUGBY MILANO

GIRONE 2
LIVORNO RUGBY SSD S.R.L.
RENO RUGBY BOLOGNA ASD
PIACENZA RUGBY PROPAGANDA ASD
RUGBY NOCETO FC SOC.COOP. S.D.
RUGBY CLUB EMERGENTI CECINA ASD
ASD RUGBY VITERBO
FIRENZE RUGBY CLUB ASD
ASD PESARO RUGBY
VASARI RUGBY AREZZO ASD
ASD UNION RUGBY TIRRENO
UNIONE RUGBY PRATO SESTO SSD ARL
C.U.S. PERUGIA RUGBY ASD

GIRONE 3
TXT CUS FERRARA RUGBY ASD
B.B.M. RUGBY BASSANO ASD
LYONS RUGBY VENEZIA MESTRE ASD
VALSUGANA RUGBY PADOVA ASD
RUGBY CONEGLIANO ASD
DOPLA RUGBY CASALE ASD
RUGGERS TARVISIUM ASD
ASD VILLORBA RUGBY
ASD JESOLO RUGBY
RUGBY MIRANO 1957 ASD
ASD RUGBY BASSA BRESCIANA LENO
FULVIA TOUR R. VILLADOSE 76 ASD

GIRONE 4
ASD GRAN SASSO RUGBY
HELIANTIDE SAN GIORGIO R. REGGIO CALABRIA ASD
A.P. PARTENOPE RUGBY ASD
ASD ARIETI RUGBY RIETI
ASD C.U.S.ROMA RUGBY
PRIMAVERA RUGBY ASD
RUGBY F.C. SEGNI ASD
US RUGBY BENEVENTO ASD
SSD COLLEFERRO RUGBY 1965 A.R.L.
RUGBY CITTA’ DI FRASCATI SSD A.R.L.
GLADIATORI SANNITI ASD
ASD PALERMO RUGBY CLUB 2005

Non solo Grande Milano, anche l’ASR spera nel ripescaggio

Giorgio Sbrocco su QS

C’È ANCHE la milanese Asr fra le società retrocesse in serie B nella passata stagione che sperano nel ripescaggio. Lo rende noto lo stesso club del presidente Romeo Cremascoli che in questi giorni ha definito lo staff tecnico della prima squadra e delle altre formazioni che, a partire dalla categoria under 6 (allenata da Erminio Barbati, Marco Sterpi e Simone Caldara) svolgono attività agonistica.
La panchina della formazione senior è stata affidata a Massimo Cozzaglio e all’italo argentino Ignacio Merlo, mentre Ivano Bonacina assume il ruolo di Directorof rugby.