Categoria: Eventi

Metti una fine estate milanese un po’ All Blacks: l’Asr organizza un Clinic da non perdere

A fine agosto l’Asr Milano organizza nel capoluogo lombardo un evento ovale a cui partecipano tecnici inviati dalla federazione neozelandese (compresi alcuni ex tuttineri), aperto a 100 ragazzi e ragazze di età compresa tra i 14 e i 18 anni. Iscrizioni aperte, qui tutte le info necessarie

Nelle stesse ore in cui va in scena l’ennesima dimostrazione di pressapochismo della comunicazione ovale italiana (che la passione è bella e va bene, ma se si vuole fare un salto di qualità bisognerebbe affidarsi a dei professionisti. Almeno i club del massimo campionato italiano. Che per carità, non ci si mette al riparo al 100% da scivoloni, però cose del genere difficilmente succederebbero. O non verrebbero diffusi comunicati – poi fatti prontamente sparire dal web – in cui ci tocca leggere che se su una data partita si hanno idee diverse dall’estensore della nota è perché non si capisce nulla di questo sport. Era scritto proprio così) viene diffuso un comunicato che annuncia una bella iniziativa che avrà luogo a Milano nella seconda metà di agosto.

Di cosa stiamo parlando? Dell’All Blacks Clinic organizzato dalla Asr Milano e che prevede 5 giorni di allenamento intensivo (12 sessioni in campo e 10 in aula) curato da 4 allenatori della federazione neozelandese (due dei quali sono ex All Blacks) e a cui si affiancano allenatori FIR. In tutto uno staff di 25 persone per garantire assistenza 24 ore su 24 ai ragazzi. A disposizione uno staff medico e di fisioterapisti.
Per i non milanesi: l’Asr, qui all’ombra della Madonnina, a torto o ragione, è la società considerata un po’ snob da tutte le altre realtà ovali meneghine. Quella che si fa gli affari suoi e che risulta sempre difficile coinvolgere in manifestazioni collegiali. Cosa abbastanza difficile da smentire, ma è altrettanto vero che il club biancorosso è superorganizzato e capace di organizzare eventi davvero belli e importanti. Come questo clinic, le cui iscrizioni sono ora ufficialmente aperte. Se potete non fatevelo scappare…

A QUESTO LINK TUTTE LE INFO NECESSARIE. CLICCATE QUI

Annunci

Nella Chinatown milanese con i Buttigai del rugby: sabato pomeriggio è “Milano tifa Italia!”

Sabato alle 15 l’Italia scende in campo a Dublino contro l’Irlanda e a tutti noi piacerebbe poter avere un posto all’Aviva Stadium ma così purtroppo non è.
Il Grillotalpa e i suoi compari però ci provano e hanno organizzato un evento per poter guardare assieme la partita e tifare gli azzurri, bevendo anche qualche birra in compagnia, che non è mai una cosa brutta.
Di cosa sto parlando? Ma di “Milano tifa Italia”! Sabato 10 febbraio (dopodomani) il sottoscritto, Duccio Fumero di R1823, Marco Turchetto di RugbytoItaly e Flavia Carletti de Il Sole 24 Ore (aka “la ragazza regista) vi attendono a La Buttiga Beer Room di via Paolo Sarpi 64, angolo via Canonica. Assieme a noi i capitani e un po’ di giocatori/giocatrici dei club milanesi nonché tifosi e appassionati ovali. Ovviamente siete tutti invitati. E chi non viene è un giargiana!

A questo link l’evento facebook con un po’ di info

Italia-Australia inizia a Prato. Oltre due mesi prima del fischio d’inizio

dall’ufficio stampa FIR

In attesa che il 24 novembre gli Azzurri di Monsieur Brunel sfidino al Franchi di Firenze iWallabies australiani nell’ultimo dei Cariparma Test Match 2012, il 14 settembre Prato accenderà idealmente la fiamma “ovale”. La città alle porte di Firenze si prepara ad ospitare, infatti, dal 14 al 23 settembre un serie di eventi dedicati al Rugby pratese.

A far da cornice alla rassegna organizzata dall’amministrazione comunale la mostra “Fango e Sudore, le Maglie del Rugby Mondiale” che dopo Milano, Parma, Roma, Treviso, Benevento, Agropoli (Salerno), L’Aquila, Trieste e Sora (Frosinone) giunge in Toscana per essere esposta in uno dei monumenti più suggestivi della Città di Prato: il Cassero Medievale, o “corridore” come veniva definito anticamente, camminamento fortificato risalente al XIV secolo.

I due livelli del Cassero Medievale ospiteranno l’esposizione di una parte delle maglie e dei cimeli storici appartenenti alla collezione del Museo del Rugby ed una sezione interamente dedicata al Rugby pratese, dalle sue origini ad oggi: immagini, trofei, documenti, poster storici, maglie da rugby (tra cui anche la gloriosa casacca dei Sorci Verdi, prima squadra pratese, fondata nel 1958) messe a disposizione dal C.I.A.R., il Club Italia Amatori Rugby.

L’epilogo della manifestazione coinciderà con il week-end che darà l’avvio alla stagione 2012-2013 delCampionato Rugby d’Eccellenza, con I Cavalieri Prato che riceveranno sabato 22 settembre al Chersoni i neopromossi dell’M-Three Am. San Donà.

La rassegna pratese verrà presentata alle Autorità, ai Media ed agli Sponsor lunedì 10 settembre alle ore 12.00,  nel corso di una conferenza stampa che si terrà presso la Sala Giunta del Comune di Prato (Piazza del Comune, 2).

Si ricorda che i biglietti per il Cariparma Test Match del 24 novembre possono essere acquistati attraverso i consueti canali di vendita FIR: online su www.listicket.it, con la possibilità di stampare a casa il biglietto direttamente dal proprio computer o di ricevere al proprio domicilio un corriere espresso incaricato della consegna; tramite il Call Center LIS (tel. 892.982), sempre con consegna a domicilio o ritiro all’ “Artemio Franchi” nel giorno di gara; in uno dei moltissimi punti vendita ufficiali LIS presenti sul territorio nazionale (www.listicket.it per individuare il punto vendita più vicino).

Di seguito i prezzi dei biglietti ed un riepilogo dei canali di vendita ufficiali:
Canali di vendita
– Online su www.listicket.it
– Call Center LIS 892.982
– Punti LIS – elenco completo su www.listicket.it
________________________________________
Biglietti interi
Poltrone/Poltroncine 80€
Tribuna Laterale 55€
Tribuna Maratona 45€
Parterre Tribuna 30€
Curva Fiesole/Curva Ferrovia 20€
Settore Ospiti 15€
Curva Fiesole (settori da N9 a N13) 15€
Curva Ferrovia (settori da S8 a S12) 15€
________________________________________
Ridotti U18/Over 65
Poltrone/Poltroncine 64€
Tribuna Laterale 44€
Tribuna Maratona 36€
Parterre Tribuna 24€
Curva Fiesole/Curva Ferrovia 16€
Settore ospiti 12€
Curva Fiesole (settori da N9 a N13) 12€
Curva Ferrovia (settori da S8 a S12) 12€
________________________________________
Ridotti Rugby Club
Informazioni su ticket.federugby.it

Cernusco in festa, tre giorni di palla ovale

Ricevo e pubblico

Tutto il Rugby Cernusco al completo torna in campo e lo fa nel migliore dei modi. Tre giorni di festa, di gioco, di passione e di voglia di stare insieme per affrontare al meglio la stagione 2012/2013. Sole (speriamo), tutte le squadre in campo, tutto lo staff a disposizione e come per ogni festa che si rispetti tanta birra e tante salamelle.
“Cernusco in campo 2012” è la prima edizione della festa che unisce in unico abbraccio tutte le realtà grigio amaranto con il preciso scopo di presentarsi e presentare alla città e agli amici la stagione agonistica. Non è tutto, chi vorrà avvicinarsi al rugby e al Cernusco potrà farlo nell’Open Day e durante tutte le attività previste sul campo. Tutto lo staff è a disposizione per qualsiasi tipo di informazione e aiuto.“Dopo il successo del Milano Rugby Festival, confermatissimo anche per il 2013″ spiega il capo del settore tecnico e allenatore della prima squadra Mauro Gazzoni ” abbiamo deciso che era il momento di fare una festa finalmente dedicata a noi. Vogliamo far vedere quello che siamo e ci piace condividere tutti insieme lo spirito e la voglia che ci hanno
guidato fino a questo punto. Abbiamo tanta voglia però anche di condividere la nostra passione, e chi vorrà venire a conoscerci o a provare sarà il benvenuto!”
La manifestazione fa parte dell’iniziativa comunale “Sport da Londra a Cernusco” organizzata dall’Amministrazione, in collaborazione con la Consulta dello Sport di Cernusco sul Naviglio.

Ecco il programma del Cernusco scende in campo 2012

Quando: dal 14 al 16 Settembre
Dove: Al Campo sportivo di Cernusco S/N, via Buonarroti 80

MEMORIAL BUZZINI venerdì 14/09/12

Ore 20:30 Triangolare VETERANS
Ore 21:30 Welcome Party, per iniziare al meglio la stagione

15/09/12
Ore 15:00Pomeriggio partita Under 14
Ore 17:00 Presentazione della società e delle Squadre
Ore 18.00 Partita dell’Under 20
Ore 21:00 Terzo tempo per tutti

16/09/12
Ore 10.00 Attività Minirugby, dai 6 ai 12 anni
Ore 17.00 Open Day: Vuoi giocare a Rugby? Provaci!
Ore 18.00 Quadrangolare “Generale Gazza” con Rugby Cernusco, Grande Milano, Rivoli Rugby, Brescia Rugby

Contatti

http://lnx.rugbycernusco.it/2012/08/si-torna-in-campo-ed-e-subito-festa-tre-giorni-da-road-runners/

http://www.rugbycernusco.it
http://www.facebook.com/rugbycernusco

Emergency si mette in mostra a Trevis, tra palle ovali e solidarietà

Ricevo e pubblico

Il Gruppo dei volontari di Emergency di Treviso organizza presso lo Spazio Paraggi, ritrovo culturale in vicolo Pescatori a Treviso, una mostra fotografica sull’Afghanistan con materiale raccolto da numerosi fotografi professionisti ma anche dal personale di Emergency in missione in quei luoghi.
EMERGENCY è un’organizzazione umanitaria indipendente e neutrale che offre cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime della guerra, delle mine antiuomo e della povertà.
L’O.N.G. italiana e’ presente in Afghanistan fin dal ’99 e rimane tuttora al fianco della popolazione civile di quel paese con 3 Centri chirurgici, 30 posti di primo soccorso, un centro Maternità e fornendo assistenza sanitaria ai detenuti nelle carceri. Dal ’99 ad oggi sono stati curati oltre 3.200.000 pazienti

La mostra allestita per l’occasione dai volontari del gruppo Emergency di Treviso rientra nelle attività legate all’Emergency Cup, torneo di touch rugby IRB giunto quest’anno alla sua quarta edizione patrocinata da Rugby Silea, Comune di Silea, Lega Italiana Touch Rugby e Federazione Italiana Rugby che rientra nel tour estivo dei Tornei della Solidarietà.
L’edizione del torneo di quest’anno ha lo scopo di far conoscere e raccogliere fondi per il Centro Pediatrico che Emergency ha allestitonel dicembre 2011 presso Port Sudan, capitale dello stato del Red Sea. Presso il Centro pediatrico, Emergency offre cure completamente gratuite ai bambini sotto i 14 anni della città e dei suoi sobborghi.
Dal 26 dicembre 2011 al 31 marzo 2012 sono stati registrati 4.558 pazienti ambulatoriali e 197 pazienti ricoverati (i ricoveri sono stati aperti il 22 gennaio 2012).
L’inaugurazione della Mostra Fotografica si terra’ mercoledi 29 agosto dalle ore 18.00, ora in cui si terra’ anche una breve conferenza stampa dedicata al torneo di touch rugby IRB organizzato dal Gruppo Emergency di Treviso.
A seguire verra’ offerto un piccolo rinfresco e ci sarà la possibilita’ per gli intervenuti di rivolgere qualche domanda ai volontari presenti.