A Milano arriva l’EUC Rugby 7s, l’Europa delle Università

Milano Seven

Al Centro Sportivo Giuriati del capoluogo lombardo dal 20 al 23 luglio si affronteranno alcune delle più forti realtà universitarie del Vecchio Continente. Qui tutte le info.

Il mese di luglio non è tradizionalmente un mese in cui c’è molto rugby giocato, almeno dalle nostre parti, tanto meno nelle grandi città visto che tornei e trofei si spostano nelle località di villeggiatura.
A fare da controtendenza è Milano che nei prossimi giorni ospiterà una tre giorni di rugby a 7 di alto livello: sto parlando dell’EUC Rugby 7s, il Campionato Europeo di rugby seven che raccoglie molte delle più importanti realtà universitarie del Vecchio Continente, 300 atleti (uomini e donne) che animeranno il Centro Sportivo Giuriati. Un appuntamento imperdibile per milanesi e non…
Il comunicato ufficiale:

Da venerdì 21 a domenica 23 luglio 2017 il Centro Sportivo Giuriati ospiterà EUC Rugby 7s, il Campionato Europeo di rugby a sette che si svolge sotto l’egida di EUSA (European University Sports Association), organizzato dal CUS Milano con il supporto di CUS Milano Rugby.
La città di Milano è pronta ad ospitare 300 atleti provenienti da tutta Europa, la zona di Città Studi sarà il palcoscenico di un evento sportivo continentale d’èlite. Dal Portogallo alla Russia passando per Spagna, Francia, Romania e Georgia, le squadre partecipanti si contenderanno il titolo di Campione Europeo Universitario 2017. La manifestazione sarà diretta da arbitri internazionali e sarà seguita in loco dai rappresentanti di EUSA.

EUSA – Associazione Sportiva Europea Universitaria – fondata nel 1999 da 25 federazioni nazionali a Vienna, è l’organizzazione delle federazioni sportive universitarie nel continente europeo. Ad oggi conta 45 paesi membri. Al torneo, che ha i patrocini di CONI, FIR, CUSI Lombardia, Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano e Comune di Milano, parteciperanno le squadre di Rennes, Kuban, Coimbra, Valencia, Bucarest, Tbilisi, Milano (girone maschile) e Tolosa, Barcellona, Coimbra, Parigi, Milano (Girone femminile); i primi due giorni di gare decreteranno le squadre finaliste che domenica 23 luglio si affronteranno per alzare al cielo il trofeo continentale.

L’apertura del torneo sarà preceduta da una cerimonia ufficiale che si terrà giovedì 20 luglio alle ore 18:30 al C.S. Giuriati a cui prenderanno parte le autorità politiche e sportive di EUSA, CUSI, CUS e i rappresentanti delle istituzioni territoriali.

Annunci

44 thoughts on “A Milano arriva l’EUC Rugby 7s, l’Europa delle Università

    1. a.d.g.

      Il fondo è un disastro a meno che sia stato rifatto negli ultimi mesi per l’occasione.

      OT.
      La federazione irlandese dichiara un deficit di bilancio di 2,8 mil di euro. O Gavazzi ha fatto scuola e quindi è più avanti degli altri, oppure sono cose che possono capitare e non credo che Tom Grace verrà né decapitato, né insultato.

      1. a.d.g.

        Caro Frank, intanto il giorno che imparerai a usare la lingua italiana in modo corretto sarà sempre troppo tardi. Nel merito della questione la maggior parte dei commentatori , te compreso, ha criticato il deficit del bilancio FIR a prescindere, ignorando che il deficit di per stesso non ha alcun significato nè positivo , nè negativo. Ma tu sei il re e il capofila dei doppio pesisti e quindi nessuno stupore.Usando le stesse categorie usate da te e daigli italici doppiopesisti, Tom Grance sarebbe un incapace e la federazione irlandese da “commissariare”.

      2. Mez10

        E quali risultati? Ne con la nazionale ne con le franchigie han vinto nulla quest’anno!
        e non venirmi a dire che han battuto gli ABs, perché anche l’Italia ha battuto il Sud Africa allora..

      3. caro a.d.g., il giorno che tu smetterai di fare l’avvocato federale a fondo perduto sarà sempre troppo tardi, e spargi veleno su chiunque non sia allineato.

        in malafede, menti sapendo di mentana.

        mez, visto che stiamo giocando, gioco:

  1. Giusto per capire, state parlando dell’Irlanda terza nel ranking mondiale? State davvero paragonando la vittoria dell’Italia su quel Sudafrica a quella dell’Irlanda sugli All Blacks che viaggiano a oltre il 90% abbondante di vittorie annue? L’Irlanda che comunque due squadre in semifinale di Pro12 le ha messe e una in finale c’è anche andata? Quella che ha messo due semifinaliste in Champions Cup?
    Vorrei non vincere nulla nemmeno io… ah già, anche noi non vinciamo nulla

    1. Paolo lassa perde, con le persone che sono in malafede per convenienze personali è inutile discutere.

      Non si può ragionare con loro, perché non sono interessati ad un dialogo ma a difendere posizioni altrui, per mero interesse.

      A quel punto, meglio minchionare che discutere con dei pupazzi.

    2. Bhè, oltre ai risultati penso sia importante valutare anche il perchè c’è stato quel buco , il come si è preparati ad affrontarlo, il cosa si è già fatto per evitare fosse più ampio, il come non si è sottovalutato nonostante i risultati e i motivi, e il come lo si affronterà da qui alla data che si posti di risolverlo.

      1. a.d.g.

        Chi ha gridato al lupo al lupo, difficile possa fare distinguo, anche quando il lupo non c’è. I risultati sportivi dell’Italia e dell’Irlanda non c’entrano nulla con il deficit delle rispettive federazioni. I deficit hanno sempre una spiegazione. Si tratta solo di capire che ,o si è in grado di argomentare la natura di questo deficit oppure sarebbe meglio stare in silenzio. Dire, tout court, che Gavazzi è inaffidabile perchè il bilancio della FIR è in passivo è stata una scemenza, scemenza che anche di fronte al deficit Irlandese, molti non comprendono.

      2. Ho capito dove volevi arrivare con la tua provocazione 🙂 . In questi termini hai ragione.
        Penso però sia normale quando le cose vanno abbastanza bene ( vedi Irlanda ) farsi le domande prima di sparare a Zero, quando invece le cose vanno meno bene ( vedi Italia ) si è più impulsivi.

    1. chiedi a chi ha aperto l’OT.

      d’altronde senno’ il post sarebbe rimasto a due commenti, invece cosi’ c’è un po’ di bagarre.

      😀

  2. il carogna

    @ a.d.g.
    … e non credo che Tom Grace verrà né decapitato, né insultato….

    nemmeno Gavazzi è stato decapitato.

    1. a.d.g.

      Beh, hai la memoria corta, ma è il presupposto dell’esistenza dei blog, in genere, combinato disposto di memoria corta e leggende metropolitane.

      1. il carogna

        No Allberto.
        No.
        Rileggi
        … e non credo che Tom Grace verrà né decapitato, né insultato….
        Gavazzi non è stato decapitato.
        Almeno che io sappia.

    2. il carogna

      Ho appena dato un’occhiata..
      La sua preziosa testolina è ancora attaccata al suo corto collo (tipico collo da pilone).
      Tornando alle cose serie (purtroppo), sai nulla sulle condizioni di Manici?

      1. a.d.g

        Sta guarendo, é nel gruppo dei 35, ma il pieno recupero agonistico é ancora tutto fa verificare.

  3. mez risultato non è solo un 1-1 o un 50-0. o vincere un mondiale o un 6N.

    risultato è anche portare le tue franchigie fino ad un certo punto nelle competizioni professionistiche e mettere in condizioni la tua Nazionale di fare bene. e anche se l’Irlanda non ha vinto il 6N direi che negli ultimi 12 mesi ha fatto scalpi molto importanti.

    pupazzi sono coloro che non possono esprimere liberamente la propria opinione perché per convenienza preferiscono allinearsi al padrone del momento.

    la cosa bella dei pupazzi, è che in genere appena gira il vento mutano anche loro (strano, eh?) opinione.

    io non ti ho dato del pupazzo, ti sei tirato dentro da solo. come mai? ti sei sentito chiamato in causa dalle mie parole?

      1. Mez il mio commento è erga omnes (ci sono molti silenti in questi giorni), rivolto al clima degli ultimi 3-4 mesi su questo sito.

    1. a.d.g

      Sai, fare un articolo (chiamiamolo così) pieno di condizionali, forse e chissà va giusto bene per gossippari come te.

  4. Hrothepert

    Siete riusciti a trovare la maniera di scannarvi persino utilizzandi lo spazio dedicato ai commenti su un articolo sul…….Seven Universitario (con addirittura l’ intervento del blogger, non perchè chiamato in causa per ciò che è scritto nell’ articolo, o per richiamare qualcuno che aveva oltrepassato i limiti, m per prendere le parti di una delle due “fazioni” in….guerra!!!)!!!!
    Vi do una dritta, che è anche un consiglio:
    “Secondo una ricerca della Mayo Clinic americana il consumo di birra ha un effetto rilassante e aiuta a combattere stress e ansia.”, date retta a me, bevete più birra e passate meno tempo alla tastiera del computer, che, tra tutti (compreso il blogger), mi sembrate un tantino…stressati!!!!

      1. Sono a posto grazie.

        Magari il vecchio che ha aperto l’OT dovrebbe aumentare il dosaggio di Fernet, seguendo il tuo ragionamento.

        🍾🍷🍸🍹🍺🍻

      1. Hrothepert

        No Paolo, te non devi giustificare un bel niente, tentomeno a me, mi ha soltanto sorpreso vedere un tuo intervento su un OT, per sposare la tesi di una parte contro l’ altra (quale sia la parte, una o l’ altra, non importa e, dato che in, ormai parecchi anni che ti seguo, ciò non è mai accaduto, mi è parso un sintomo dell’ astiosa follia generale che si è instaurata in questo blog e mi è sembrato giusto rimarcarlo e, se per questo, tu volessi bannarmi, fallo pure, intanto qui, ormai, ci incastro più poco!!!!

      2. Hrothepert

        Lo so Paolo era un’ esagerazione, così per…dire!!!
        Stavo facendo una riflessione, mi piacerebbe mettere tutti coloro propensi allo “scannarsi facile” in una stanza e chiuderli dentro, poi ritornare ad aprire dopo una quindicina/ventina di minuti, per vedere se tutta questa aggressività è soltanto da tastiera o se avrebbero gli attributi per rivelarla anche in un contesto non virtuale; sarei proprio curioso…!!!!

    1. Mez10

      Hai ragione in pieno hro..
      ci tengo a precisare che non faccio parte di nessuna delle due fazioni schierate, parlo solo per me..
      ajo a bere adesso! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...