Rugby Championship: all’appuntamento con la storia sarà Sanchez a prendere per mano i Pumas

“Il mago” Juan Martin Hernandez ha dovuto lasciare per infortunio e così a Mendoza sabato sera contro il Sudafrica, per il debutto casalingo dell’Argentina in quello che era il Tri-Nations, all’apertura verrà schierato Nicolas Sanchez.
Una mezza sorpresa, visto che il giocatore del Bordeaux ha finora messo assieme appena tre caps. Il ct biancoceleste Santiago Phelan ha anche annunciato la composizione della panchina, dove si siederanno Amorosino e Imhoff.
Una settimana fa a Cape Town gli Springboks hanno vinto 27 a 6.

Argentina (revised): 15 Martín Rodríguez, 14 Gonzalo Camacho, 13 Marcelo Bosch, 12 Santiago Fernández, 11 Horacio Agulla, 10 Nicolás Sánchez, 9 Nicolás Vergallo, 8 Juan Martín Fernández Lobbe (c), 7 Álvaro Galindo, 6 Julio Farías Cabello, 5 Patricio Albacete, 4 Manuel Carizza, 3 Juan Figallo, 2 Eusebio Guiñazú, 1 Rodrigo Roncero.
Replacements:16 Bruno Postiglioni, 17 Marcos Ayerza, 18 Leonardo Senatore, 19 Tomás Leonardi, 20 Martín Landajo, 21 Lucas González Amorosino, 22 Juan Imhoff.

Date: Saturday, August 25
Venue: Malvinas Argentinas Stadium
Kick-off: 16:10 (19:10 GMT)
Referee: Steve Walsh (Australia)
Assistant referees: Jérôme Garces (France), John Lacey (Ireland)
Television match official: Argentinian appointment

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Argentina, Rugby Championship, Sudafrica. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Rugby Championship: all’appuntamento con la storia sarà Sanchez a prendere per mano i Pumas

  1. mezeena10 ha detto:

    beh questa si ch’è una sorpresa..non tanto per il valore del giocatore, ma per la minima esperienza..certo in casa avranno extramotivazioni i pumas, però resta un mezzo azzardo..ma se ha convinto tati phelan…

  2. And ha detto:

    ahimè hernandez nn ha fatto questa partita in Sudafrica da strapparsi le vesti se nn c’è

  3. And ha detto:

    “Malvinas Argentinas Stadium”: bello il nome “politico” dello stadio, dovrebbero farci un Test con l’Inghilterra

  4. amigorug ha detto:

    tengono più alle Malvinas Argentinas che alla mamma…e forse hanno ragione….due scogli dimenticati da dio in mezzo al peggiore dei mari…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...