Le ragazze sono terze ai Mondiali Universitari di rugby a 7, sesti gli uomini

dall’ufficio stampa FIR

La Nazionale femminile universitaria di rugby a sette conquista la medaglia di bronzo ai Mondiali di specialità di Brive, conquistando un posto prezioso sul gradino più basso del podio dopo tre giorni di gare.

Le Azzurre universitarie di Andrea Di Giandomenico, in corsa sino a questa mattina per il titolo iridato, cedono in semifinale contro una Gran Bretagna troppo forte ed in odore di medaglia d’oro (la finale questa sera alle 19.30 contro la Francia) ma nella gara che vale un posto sul podio piegano la resistenza del Giappone per 19-14, festeggiando un bronzo meritatissimo.

Chiude invece lontano dalla zona-medaglie, in sesta posizione, l’Italia maschile che dopo aver superato nelle semifinali del Plate il Kenya per 10-7 è stata sconfitta di misura 12-10 dal Cile nella finale che dava il successo nella parte centrale del tabellone.

Annunci

2 thoughts on “Le ragazze sono terze ai Mondiali Universitari di rugby a 7, sesti gli uomini

  1. Patatofen

    Patatus il Pignolo XVII dice: gli azzurri in realtà sono arrivati decimi, non sesti.
    Bravissime le ragazze e Di Giandomenico!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...