Video: Gianni Amore a Sky Sport per presentare la sua candidatura

Annunci

10 thoughts on “Video: Gianni Amore a Sky Sport per presentare la sua candidatura

  1. nessuno

    GIANNI se potessi ti farei un monumento primo perchè nessuno ha avuto il coraggio insieme ai Benetton di andare contro il regime” e secondo perchè esponi finalmente i concetti basilari per la crescita di questo sport che è morto su tutti gli aspetti e non neghiamolo amici quando vedo partite di eccellenza anzi semifinali di eccellenza tristi e tecnicamente desolanti (50 avanti in una partita)
    CONVOCAZIONE
    UNIONE DI PARERI PER LA CRESCITA
    BUDGET DILUITO
    PARTIRE DALLE UNDER

    sentire ste parole mi viene da piangere dopo 16 anni di dittatura… grazie gianni a te o se sarà pippo o caio l’importante è cambiare o finiremo nel baratro…

  2. bah

    imbarazzante.. questo non sa neanche di cosa sta parlando..non ha detto una cosa giusta.. under 20 non vincono a livello internazionale perchè non c’è in italia un campionato under 20?? per fortuna che non c’è.. così i migliori giocano in serie A o nel migliore dei casi in eccellenza visto che i colleghi stranieri militano in campionati tipo premiership o top 14.. e poi magari bastasse distribuire le risorse a pioggia al movimento.. visto come gira qui in italia finirebbero mangiate a birre e salsicce.. una federazione non può fare assistenzialismo.. bisogna incentivare la crescita no dare soldi e dire arrangiatevi… a questo punto è chiaro che uno così non può ambire seriamente alla presidenza.. sarà una corsa a due.. forse..

    1. aristofane

      Le risorse sono meglio in birra e salsicce piuttosto che sparite e mai più ritrovate!!! Almeno si sta in allegria!

    2. Melo

      Ciao perdonami ma non ho capito dove vuoi andare a parare….
      Per te è sensato avere un campionato di eccellenza per drenare gli under 20?
      Sarebbe sensato se poi l’eccellenza non dovesse rifornire le franchigie!
      Quello che è successo negli ultimi anni è un campionato di eccellenza pietoso, dove i giovani tra l’altro non hanno avuto assolutamente spazio prioritario (dato che spesso e volentieri sono stati richiamati giocatori vecchi italiani o stranieri) e le franchigie sono state mandate allo sbaraglio.
      Anche il sistema delle accademia così com’è risulta un inutile utopia ed un arma….
      Poi non ha assolutamente parlato, il presidente Amore, di fondi a pioggia.
      Anzi ha proposto un aumento del budget dei fondi federali.
      Non mi pare una vaccata dato che noi che giochiamo sappiamo benissimo quanto sia difficile arrivare a fine stagione, anche ai nostri livelli ,amatoriali.
      Se il campionato di eccellenza non differisce nei fatti da uno di C….beh il fallimento è evidente!
      Ti esorto ad essere poi ad essere concreto nelle tue critiche.
      Cosa proponi?
      Altrimenti ci si ferma alla lamentela.

  3. ciccio

    Caro amico Bah, il tono del tuo commento, conferma che è veramente giunto il momento di cambiare.
    Aria fresca e nuove idee per il Rugby, non certo quelle di chi governa da 20 anni e si puo’ vantare di questi risultati delle giovanili in campo internazionale.

  4. Tralasciando i commenti in merito, un po’ perché – da Siciliano – potrei essere di parte, un po’ perché c’è già un programma piuttosto dettagliato e un posto dove commentarlo e, nella speranza che chiunque venga eletto attui il meglio dei tre programmi, possibilmente in sinergia con le diverse anime del movimento (sogniamo, sogniamo…), è un segno dei tempi che su Sky Sport 24 ci sia spazio (quasi 8 minuti, mica male) per parlare con i candidati alla Presidenza della FIR, che non ha la stessa copertura mediatica di altri sport – anche minori -. Che stia davvero cambiando qualcosa?

  5. Rabbidaniel

    Resto dell’idea che la soluzione ideale sia una candidatura congiunta Zatta-Amore. Contro la “dittatura” dondiana e la sua possibile prosecuzione gavazziana bisogna fare fronte comune. Resistere, resistere, resistere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...