Sutto e gli altri: quelli che vanno alle Fiamme Oro (che rispondono a BergaMauro)

Dall’ufficio stampa delle Fiamme Oro

Le Fiamme Oro Rugby prendono atto della replica di Mauro Bergamasco al comunicato di ieri, ringraziandolo per la risposta tempestiva e corretta, tesa a smorzare qualsiasi tipo di polemica con questa Società. La volontà delle Fiamme Oro Rugby è quella di lasciarsi alle spalle ogni fraintendimento e di voltare subito pagina, come accaduto dopo la sconfitta di Prato con l’annuncio della nuova guida tecnica della squadra.

Sfumati gli arrivi di Carlo Festuccia e Mauro Bergamasco, saranno sette i giocatori vincitori di concorso che il prossimo anno vestiranno la maglia cremisi:

–       Michele Sutto, seconda linea del 1986 proveniente dal Petrarca

–       Pietro Valcastelli, utility back classe 1987 del San Gregorio

–       Andrea Balsemin, terza linea nato nel 1991 ex Rugby Reggio

–       Alfio Mammana, seconda linea del 1992 da L’Aquila

–       Carlo Canna, mediano di apertura classe 1992 proveniente dal Benevento

–    Giuseppe Di Stefano (pilone del 1989) e Lorenzo Favaro (flanker del 1992), entrambi l’anno scorso in forza alle Fiamme Oro Rugby come “esterni”.

Ai giocatori vincitori di concorso, che il 10 luglio prossimo inizieranno il corso per allievi agenti presso l’Istituto per ispettori di Nettuno, si aggiungeranno come “esterni” anche Simone Marinaro, mediano di mischia dell’Accademia di Tirrenia nato nel 1993, e Marco Suaria, pilone del 1983 in forza fino allo scorso anno al San Gregorio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Campionato Eccellenza, Serie A. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Sutto e gli altri: quelli che vanno alle Fiamme Oro (che rispondono a BergaMauro)

  1. Giovanni ha detto:

    sono corsi subito ai ripari ingaggiando due “esterni” al posto di Festuccia e Bergamaus 8)
    Mi piacerebbe sapere quali sarebbero le condizioni per questi due “esterni”???

    • malpensante ha detto:

      Bella scelta, fine polemiche e risposta coi fatti, da persone serie. Con tutte le mie riserve per una squadra “statale” in un campionato pro o semipro, un sincero in bocca al lupo alle FO

  2. Stefano Il Nero ha detto:

    La squadra statalissima delle zebre (più di 5 milioni del bilancio federale) fa addirittura Il Pro12….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...