Pro12: gli Scarlets travolgono Leinster, Munster passa a Edimburgo

Va in archivio la prima giornata del Pro12 2012/2013. Se il venerdì sera è stato caratterizzato dal ko dei campioni in carica degli Ospreys in quel di Treviso, il sabato ha conquistarsi i titoli è la larga e netta vittoria degli Scarlets su Leinster, un 45 a 20 che non ammette repliche e con i gallesi che marcano ben sette mete dilagando nei prime 25 minuti del secondo tempo.
Un altro sorriso in Galles lo portano i Blues, che hanno vinto 13 a 9 a galway contro Connacht. Vittoria esterna anche per Munster trascinato da Ian Keatley e che va a vincere sul prato di Edimburgo (18-23).

August 2012
Fri 31 Aug 19:00 Dragons 37 – 6 Zebre Rodney Parade  
Fri 31 Aug 19:05 Ulster 18 – 10 Warriors Ravenhill  
Fri 31 Aug 20:05 Treviso 12 – 6 Ospreys Stadio di Monigo  
September 2012
Sat 1 Sep 17:00 Connacht 9 – 13 Blues Sportsground  
Sat 1 Sep 18:30 Scarlets 45 – 20 Leinster Parc y Scarlets  
Sat 1 Sep 20:00 Edinburgh 18 – 23 Munster Murrayfield  
Competition Table
Team Pld Pts
Newport Gwent Dragons Dragons 1 5
Scarlets Scarlets 1 5
Ulster Rugby Ulster 1 4
Benetton Treviso Treviso 1 4
Munster Rugby Munster 1 4
Cardiff Blues Blues 1 4
Connacht Rugby Connacht 1 1
Edinburgh Rugby Edinburgh 1 1
Ospreys Ospreys 1 1
Glasgow Warriors Warriors 1 0
Leinster Rugby Leinster 1 0
Zebre Zebre 1 0

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Guinness Pro12. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Pro12: gli Scarlets travolgono Leinster, Munster passa a Edimburgo

  1. Filippo ha detto:

    Anche Leinster come Munster ha bisogno di svecchiare…certi giocatori son arrivati al canto del cigno…siamo alla fine di un ciclo

    • Stefo ha detto:

      Filippo oggi di quei giocatori (immagino ti riferisci a BOD, D’Arcy, Cullen) non ce n’era uno in campo anzi in campo c’era una squadra piena di giovani.
      Comunque per la cronaca sono 4-5 anni che il Leinster non vince la prima partita della stagione….

      • Demetrio Paraculis ha detto:

        Ok non vincere la prima da 4/5 anni, ma beccare 45 sul groppone!!!!

      • Stefo ha detto:

        Demetrio da tifoso Leinster ti dico che la partita di oggi non mi preoccupa piu’ di tanto, non che non mi girino perche’ ovvio che perdere non fa mai piacere ancora meno cosi’ ma lo scorso anno alla prima forse fu per me peggio (meno punti subiti per carita’ ma solo 3 punti segnati).
        Il Leinster ormai da anni nelle prime 3-4 giornate parte lenta…dando un numero enorme di giocatori alla NAzionale questi iniziano la preparazione in media 3 settimane dopo per via dei tour estivi ed iniziano a venir inseriti a poco a poco a partire dalla 3-4 giornata e programma per iniziare ad essere al top ad ottobore per l’inizio della HC.
        Oggi ho visto le stesse cose che ho visto da quando Schmidt e’ allenatore alle prime giornate: squadra lenta ed imballata, molto macchinosa in attacco dove manca fluidita’ e difesa poco aggressiva, ed errori vari.

        Mi preoccupero’ se a Ottobre questa sara’ la situazione e si prenderanno scoppole con la vera squadra in campo e non con 8 nati nel 1990-1991 tra campo e panchina e diversi 1989 contro una squadra praticamente in formazione tipo.

        Sugli Scarlets, lo pensavo prima del week end e lo penso ancora oggi per me hanno molte possibilita’ di essere la migliore delle gallesi quest’anno.

      • Filippo ha detto:

        Stefo il fatto che in campo ci siano 8 90/91 e altri 89 in panchina non è una giustificazione visto che sono i detentori della HC e finalisti dell’ultimo pro12..quella era la miglior formazione possibile e quella ritenuta più forte dall’allenatore e a me han sempre insegnato che come ogni partita è storia a sè gli assenti han sempre torto e tutto il resto è fuffa…non si è campioni solo quando si ha la squadra tipo…

      • Stefo ha detto:

        Fillippo mi pare che tu fraintendi. si era la miglior squadra possibile visto che 15-16 giocatori hanno iniziato la preparazione 2-3 settimane dopo e visto che il Leinster volente o nolente deve fare i conti con il player welfare scheme della IRFU che indica un massimo di partite per i giocatori con contratto centrale. Quello che dico e’ che non mi preoccupo di certo per la sconfitta di ieri brutta e fastidiosa ma non mi preoccupo come non si preoccupa nessun tifoso del Leinster vista la squadra schierata che non ha nulla a che vedere con il vero Leinster.
        2 sconfitte alle prime 3 l’anno scorso e poi si e’ finita la stagione con 4 sconfitte in totale tra CL e HC, 3 sconfitte nelle prime 4 la stagione precedente…non mi preoccupa una sconfitta alla prima giornata, alle partenze lente del Leinster di Schmidt ci siamo abituati e non ho motivi di dubitare della sua programmazione vistr le ultime 2 stagioni con partenze pessime.

        Il tuo commento comunque era che dovevano ringiovanire, ieri era una squadra giovane in campo quindi il tuo primo commento resta fuori luogo.

  2. Spino ha detto:

    Ottimo inizio per le Zebre, hanno gli stessi puniti di Leinster!

    • Filippo ha detto:

      che soddisfazioni….piuttosto di far ste considerazioni meglio guardare a casa propria che c’è già tanto su cui meditare dopo la prima giornata

  3. MarkElla ha detto:

    mi aspettavo moooolto di più dai Blues contro il Connacth (pur non avendo visto la partita), mi dispiace per gli irlandesi ma credo proprio che quest’anno se la vedranno contro le zebre per l’ultima piazza
    a parer mio potrebbero essere i Blues la sorpresona della stagione!
    non me ne voglia stefo 🙂

    • Matteo ha detto:

      @ mark ella non lo so come andrà la stagione ma secondo me connath sicuramente sarà la peggior irlandese ma secondo me faranno un bel campionato non sono così deboli come pensi anche perché quest’anno in paerticolare oltre la solita ammucchiata di giovani ci sono tanti giocatori “chioccia” che non possono che far bene ai bocia quindi attenzione

      • Stefo ha detto:

        Beh Matteo non ci vuole la palla di cristallo per dire che il Connacht sara’ la peggiore irlandese 😉
        Concordo che il Connacht pero’ potra’ fare una buona stagione per quelli che sono i loro obiettivi e cioe’ fare quell 7-8 vittorie che hanno fatto nelle ultime stagioni.

        @ Mark Ella
        a me i Blues non convincono, hanno perso pezzi come gli Ospreys.
        Se devo dire chi potra’ sorprendere lo pensavo prima ed avendo visto la partita ieri ne sono ancor piu’ convinto e’ l’Edinburgh che si e’ ben rinforzato.

      • Matteo ha detto:

        Solo a vedere il roster forse mi sono spiegato male ma credo che possa stare subito dietro al gruppo dei playoffs tra le quatto provimce mi pare quella meno profonda ma i tanti giovani potrebbero rivelarsi una carta importante ( come del resto tutti gli Anni)

      • Stefo ha detto:

        Matteo il Connacht non vale le altrte provincie questo e’ palese ma non hanno enanche pretese di esserlo. Subito dietro il gruppo playoffs…dipende cosa si intende, io pneso che possano ripetere le ultime due stagioni che per me per loro e’ gia’ un buon risultato…di piu’ non credo.

  4. Filippo ha detto:

    @Stefo non ero molto informato sugli uomini a disposizione di Schmidt e mi ero dimenticato delle direttive della IRFU per giocatori con contratto centrale…grazie di avermelo ricordato 🙂 adesso vedo la cosa da un’altra prospettiva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...