I Lions licenziano Carlos Spencer. E ora attendono il loro destino

Genio e sregolatezza, questo era Carlos Spencer. Uno capace delle cose più incredibili e di perdersi in un bicchier d’acqua nel giro di qualche minuto. Insomma, Quade Cooper è un suo degno erede (ma Carlos era più forte).
Il neozelandese da anni vestiva la maglia dei Lions sudafricani, prima come giocatore e poi come tecnico dei trequarti. Ora la franchigia sudafricana lo ha licenziato dopo un’annata che l’ha vista finire in fondo alla classifica del Super Rugby.
Solo poche settimane fa l’head coach John Mitchell era stato improvvisamente esonerato sotto la pressante richiesta dei giocatori stufi dei suoi metodi.
E per i Lions la corsa verso il baratro non è ancora finita: sono infatti i principali candidati ad essere sostituiti dai Southern Kings. Ma questa è un’altra vicenda, ancora più caotica.

Annunci

5 risposte a "I Lions licenziano Carlos Spencer. E ora attendono il loro destino"

      1. Stefo

        Paolo capisco ma mi e’ venuta di getto quando ho visto…scusa forse ho esagerato 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...