Storie ovali: il Veneto non ha mai espresso un presidente FIR. Vero, più o meno

Ivan Malfatto, Il Gazzettino

(…) però bisogna fare chiarezza su un falso storico. Un veneto presidente della Fir c’è stato. Per poco, ma c’è stato. È avvenuto nel corso del 1977, a causa della malattia di Mario Martone, numero uno della Fir in carica. Si tratta di Vittorio Cogo, allora vicepresidente vicario. «Presi il suo posto da inizio fino a quasi fine dell’anno – racconta Cogo, avvocato rodigino per tanti anni in Fir e dirigente rossoblu – Fra le vicende di quell’anno, ho fatto
in tempo a vivere una delle esperienze più importati di quei tempi. La prima storica
apparizione degli All Blacks in Italia. Il 22 ottobre 1977 all’Appiani di Padova, vittoria 17-9
sul XV del Presidente. Quel presidente ero io. Scelsi Roy Bish come allenatore, che fece
giocare il rodigino Dirk Naudè e il petrarchino Andrea Rinaldo (attuale consigliere federale, ndr) insieme in seconda linea».
Quel match è stato uno dei primi importante passi di apertura dell’Italia verso il rugby
internazionale. Apertura che 21 anni dopo ha portato all’ammissione al Sei Nazioni. A
pilotare quel passo c’era un presidente della Fir veneto.

Annunci

One thought on “Storie ovali: il Veneto non ha mai espresso un presidente FIR. Vero, più o meno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...