Giallo a Rovigo: a rischio l’elezione di Salvan?

Alice Sponton per Il Gazzettino di Rovigo

Secondo indiscrezioni i voti conquistati da Lello Salvan come rappresentate dei tecnici di Rovigo per le prossime elezioni Fir potrebbero essere invalidati. Il dubbio riguarda la norma relativa allo statuto, recentemente pubblicato, secondo cui possono votare «i tesserati in attività», mentre nel vecchio regolamento, in aggiunta si parlava di «attività svolta negli ultimi 12 mesi». Non è specificato cosa debba intendersi per attività. Salvan però non si dice preoccupato: «Sono sereno. Sono tesserato in regola sia con le indicazioni del nuovo che vecchio statuto».

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cose d'Italia. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Giallo a Rovigo: a rischio l’elezione di Salvan?

  1. Da ha detto:

    Sembra tanto la postilla utilizzata da qualcuno per screditare un individuo per ragioni “politiche”.. Se così fosse vero, posso anche permettermi di dire che il rugby Italiano non meriterebbe più le mie attenzioni..

  2. filippo ha detto:

    io ho solo da dire una cosa…CHE PORCHERIA

  3. Antonio ha detto:

    …Abruzzo hanno fatto votare anche gli animatori regionali…annullate le votazioni di pescara e teramo…..

  4. divino fangoria ha detto:

    mi sà che alcuni titoloni dei media anglosassoni su Italia Mafia Pizza e Mandolino, seppur ripetuti nel tempo , molto ma molto attuali .

  5. U.L.P. ha detto:

    ..il problema è che salvan l’anno scorso, stagione 2011/12 non aveva rinnovato il tesseramento e quindi non poteva andare in campo come tecnico (quindi non abile per lo statuto vecchio) però ha rinnovato il tesseramento per l’anno 2012/13 (lo statuto nuovo parla di tecnici regolamente tesserati e quindi abile). Visto che queste ‘elezioni’ sono a cavallo tra la stagione passata (chiusura 30 giugno) e quella nuova e nel frattempo è cambiato lo statuto, è da stabilire se le regole che valgono sono quelle della stagione 2011/12 o 2012/13.. Più che mafia io direi cose all’italiana.. il presente Bortolato ha dato tutto in mano al giudice sportivo…

  6. Franco Ascantini ha detto:

    L’ esperienza di Lello è tanta che non ci sono discussioni da fare.Pensate che a Roma i votanti erano settee fortunatamente hanno delegato Daniele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...