Bocchino corre con la Capitolina: solo allenamenti o un ritorno a casa?

Non ha trovato un accordo con le Zebre, che sono sempre alla ricerca di un utility back – a proposito, rumors che mi sono giunti dal cuore della franchigia federale raccontano di trattative ben avviate per un giocatore di “altissimo livello”, ma nomi non vengono fatti, bocche cucitissime – e ora è senza squadra. Riccardo Bocchino si sta però allenando sui campi che lo hanno visto crescere, quelli dell’Unione Rugby Capitolina. A rivelarlo è Alessandro Fusco dalle pagine del suo blog, alle solite attentissimo con quello che avviene nella Capitale e nei suoi dintorni (a proposito, leggete tutto l’articolo, che ne vale la pena davvero).
Se si tratti di una scelta professionale tanto definitiva quanto a suo modo clamorosa – la Capitolina è in Serie A – oppure del modo più semplice di mantenersi in forma allenandosi con la squadra di casa non è dato saperlo. Non ancora almeno.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mercato & Trasferimenti. Contrassegna il permalink.

32 risposte a Bocchino corre con la Capitolina: solo allenamenti o un ritorno a casa?

  1. Il Bonzo Tama ha detto:

    giocatore di altissimo livello? sono così disperati da richiamare diego dominguez?

  2. aristofane ha detto:

    Ma ancora non l’hanno capito che prima di annunciare un qualsiasi arrivo, o anche solo un tentativo, bisogna aver fatto firmare qualcosa alla controparte??!

  3. Rabbidaniel ha detto:

    Corre voce che Quade Cooper sia stato visto nei ditorni di Moletolo.

    • teorub ha detto:

      si è vero lo hanno visto in molti dopo la squalifica di una settimana. Addirittura ha lasciato una breve dichiarazione dicendosi entusiasta della nuova avventura che intraprenderà e fiducioso che la firma del contratto avverrà a breve. A proposito ha detto di salutare tutti i suoi followers su twitter un di dare un caloroso abbraccio a tutti i fans di Grillotalpa…..

  4. Mah ha detto:

    Almeno le zebre un risultato lo hanno già ottenuto. Ad ogni notizia, riescono a far uscire i vermi dalle loro tane.

  5. Il Grillo ha detto:

    Che Ignobili dilettanti… ma come pensano di poter mettere su una squadra senza far firmare i contratti? sperano di vincere a suon di proclami ? o forse alla fine tutti si renderanno conto che stanno prendendo per i fondelli il bacino di voti di parma solo per farsi rieleggere e continuare con un altro po’ di fatti loro?

    DILETTANTI !

    • teorub ha detto:

      a parte la battuta di prima che ho postato non credo che siano dilettanti sono solo inesperti e forse questo in certe situazioni aggravano i normali problemi che una squadra giovane ha come le Zebre. Credo che siano in buona fede, spero, ingenui ma in buona fede.

      • Vinicio ha detto:

        Ma se hanno tutti più di 50 anni,quali giovani.Il problema e’ che devono stupire perche’ questa e’ la mentalita’ della gente di quella città,figuriamoci ora con 2 francesi dentro.

  6. AC ha detto:

    ma come la giovane promessa azzurra va in serie A? anzi no, non ha una squadra? ma come, non si sono fatti avanti il tolosa oppure il leicester per questo nostro fenomeno? ahahahahahah che ridere……

  7. Ciccio ha detto:

    Come ho già scritto….nulla contro la persona, che potrà anche essere in gamba e simpatica, però rugbisticamente parlando è davvero scarso (non ha fisico, non ha velocità nella corsa, non ha mani buone, non ha piedi buoni, non è devastatante nel placcaggio, poco rapido nelle decisioni tattiche…). Il fatto che non abbia ancora trovato una squadra è l’ennesima conferma che non sia un fenomeno

  8. L.R. ha detto:

    Forse gli ultimi test match con l’Italia gli sono costati una bocciatura da parte di Brunel e quindi, forse, i suoi sostenitori in federazione si stanno nascondendo…

  9. Gsp ha detto:

    Dopo la debacle Masi, e’ tutto possibile.

    Pero’ Bocchino nella lista ufficiale non c’era. Quindi non e’ stato mai annunciato dalla FIR.

  10. Gsp ha detto:

    Se davvero bocchino decide di rimanere a roma e lascia la nazionale, io cmq lo ringrazio per quello che ha fatto e per l’impegno che c’ha messo sempre. Lui s’e’ impegnato ed ha dato tutto quello che ha. E questo e’ quello che si puo’ chiedere ai giocatori. In bocca al lupo.

  11. GUIDO ha detto:

    Acquisto importante delle Zebre? e se fosse Julien Caminati ? E’ l’unico nome che mi viene in mente, o vogliono prendere un apertura straniera dopo avere imposto in Eccelenza l’autarchia?

  12. nessuno ha detto:

    Mi dispiace molto per questo ragazzo perchè è stato portato sull’altare senza dargli la conoscenza tecnica e strutturale che il rugby oggi impone. Per chi non mi ha capito spiego brevemente: dovevano fargli fare un percorso a step e poi portarlo in nazionale…ma in nazionale non capiscono e portano ragazzi che sperano che in 5 partite diventino fenomeni..e che questo è successo a bocchino…era successo anche a sgarbi quando aveva 20 anni che mallet lo ha fatto esordire in 6nations contro il galles con lee birn che lo derideva..fortunatamente la benetton lo ha preso con costanza e lo ha fatto crescere o sarebbe stato come bocchino che a 26 anni non sa purtroppo ancora placcare…e non serve essere 200 kg caro ascione..guarda parrà…mi dispiace riccardo ma la nazionale ti ha rovinato la carriera..ti hanno dato troppa visibilità subito…gli errori che hai commesso in certe occasioni (mancato placcaggio su o driscoll in world cup e buco in meta ad esempio) dovevi farli sui campi nostri e poi quando crescevi ed eri maturo dovevi portare qualità che ce ne hai ma se volevano cosi…

    • Gsp ha detto:

      @nessuno, pero’ dai l’impressione che bocchino sia stato preferito ad altri, e che ci fossero giocatori piu’ capaci. La verita’ e’ che ancora oggi bocchino e’ tra i primi 4 mediani, il che ti dice molto. Ha giocato per mancanza di altenative.

      E devi anche mettere in conto le qualita’ di un paese che non e’ per giovani. Basta vedere i commenti precedenti. Mallett non gli ha mai detto che e’ un fenomeno. Il pubblico cercava un fenomeno ed un messia, ed alla prima partita da 5 e’ divantato un cesso ed a 22 anni e’ finito.

      Poi, va benissimo l’esempio sgarbi, ma quant’e’ che la benetton non produce un’apertura? Ci sono specifita’ nei ruoli ed in alcuni siamo piu’ bravi a fomarne. La benetton l’apertura la compra sul mercato, la nazionale deve prendere gower e poi insegnare il mestiere a qualcuno. E quelle e’ l’eccellenza assoluta del rugby italiano, immagina gli altri.

      La verita’ e’ che si offende e deride un giocatore di 20 anni per legittime critiche contro la presidenza e la federazione, o per criticare mallett in passato. E poi le critiche vengono sempre dalle stesse persone che rompono le palle su senatori e squadra vecchia (altra cazzata colossale). Che ti fa capire il livello e che fa un po’ vergognare.

      Non giudicherei il giocatore sul buco dell’irlanda. Perche’ allora dovresti cacciare 10 giocatori per nazionale. E non impari a difendere contro l’irlanda solo giocando in eccellenza. Impari giocandoci contro in CL e 6N.

      • Rabbidaniel ha detto:

        Il problema è annoso e ancora lungi dall’essere risolto. Per anni la nazionale è andata avanti col “doping” degli oriundi/equiparati. Io sono sempre stato piuttosto contrario al fatto di avere una nazionale per 10/15 (è capitato anche di peggio) di stranieri. Poi si è passati con gradualità a inserire giocatori italiani nei ruoli chiave. Il problema è che questi giocatori non erano preparati.
        Bocchino non mi ha mai entusiasmato, l’ho sempre trovato inadeguato ai massimi livelli ma, soprattutto, gli ha nuociuto il “sostegno” ingombrante di casa FIR. È indicativo il fatto che né Benetton né Aironi hanno puntato forte su di lui, nel caso degli Aironi mi pare solo qualche minuto come PP. Un motivo ci sarà.
        Poi ci sono scelte un po’ incomprensibili nel giro della nazionale, come Chiesa schierato apertura negli Emergenti, quando c’erano giocatori più qualificati di lui per quel ruolo. Insomma il problema non è certo Bocchino, ma il modo in cui è stato (mal)gestito è un sintomo dell’approssimazione con cui il movimento rugbistico di alto livello è stato gestito nell’era del 6N.

      • Gsp ha detto:

        @rabbi, pero’ devi decidere. Negli ultimi 4 anni potevi solo scegliere se prendere bocchino o un oriundo. Scegli. Non e’ assolutamente costruttivo dire che non va bene bocchino e che non vanno bene gli oriudi.

        Per quanto riguarda la nazionale, tradizionalmente e’ 33 oriundo/equiparato, 33 veneto, 33 resto d’italia. A me onestamente non interessa granche’, purche’ giochino i migliori.

        E nel fatto che 4 anni fa non c’era un’apertura (e prima c’erano scanavacca e pez) non ha niente a che fare con le accademie che non c’erano, ma con l’incapacita’ del sistema tradizionale nel formare aperture, e nell’incapacita’ della FIR di intervenire 10 anni fa.

  13. nessuno ha detto:

    ciao gsp

    Bocchino non è stato preferito ad altri, è stato un giocatore a mio parere portato in partite ufficiali con una maturazione non sufficiente a quello che poteva dare una volta maturo perchè sono indubbie le sue capacità in alcuni ambiti del gioco (buonissime mani ad esempio). Che abbia giocato in mancanza di alternative si è vero ma la conseguenza è stata una fretta contro la sua persona come giocatore. Per il discorso benetton o no benetton è per questo che condivido un nuovo progetto alternativo alla dirigenza fir attuale perchè il sistema come fai esempio tu nello specifico delle aperture attualmente è fallito e la crescita in base a numeri di giocatori di livello non c’è stata. Come ho scritto mi dispiace enormemente per lui (hanno deriso e offeso altri non certo io). Il giudicare il buco dell’irlanda per me era un esempio mediatico ma purtroppo come avevo scritto ha avuto troppi riflettori addosso per il ruolo che ricopriva e errori come quello pesano tanto per lui.. Aveva troppa pressione addosso (logico premetto che come giocatore sono indubbie alcune qualità)

    • gsp ha detto:

      sono daccordo al 100%, e chiaramente non mi riferivo a te quando parlavo delle offese personali. per quello ci dobbiamo porre la domanda. la nazionale che fa, allora va a giocare senza apertura? oppure se la nazionale lo chiama, come chiamo’ bortolussi nel 2007, i giocatori farebbero meglio a rinunciare?

      io lo vedo come un gesto quasi eroico. non sei all’altezza, sarai offeso sul piano personale, e cmq rispondi alla chiamata azzurra e fai del tuo meglio. posso dire che come giocatori sono anche mediocri, ma sul piano personale non posso che stimarli e prenderli come esempio.

  14. L.R. ha detto:

    @Rabbi
    Aironi hanno “puntato” su Bocchino.
    Era nel roster, ed ha giocato una decina di partite in CL, e 4/5 partite in HC.
    Poi è stato tagliato.

  15. fracassosandonà ha detto:

    giusto per non nascondermi dietro un dito io sono tra coloro che hanno fieramente (forse anche fastidiosamete) criticato il giocatore (mi rendo conto però che dietro l’atleta ci sia anche l’uomo, per cui mi dispiace), che veniva portato in nazionale nonostante nel club non riuscisse a trovare spazio, cosa che non è successa né a Rovigo, né tra gli Aironi decimati dalle chiamate della nazionale, né mi risulta che Prato abbia fatto carte false per tenerselo dopo una stagione in cui gli ha quasi sempre preferito il giovanissimo Wakarua…
    mi spiace solo che abbia “sporcato” il suo curriculum da onesto giocatore con ingombranti chiamate in nazionale, cosa che lo rende di fatto inappetibile per molti club…

  16. ironduke ha detto:

    non per fare il disfattista ma le altre federazioni sfornano talenti ,ottimi giocatori ,a rotta di collo noi niente ,guardate il “povero” bocchino doveva essere l’uomo della provvidenza invece è stato impietosamente bruciato ….è il sistema che è sbagliato e dopo 12 anni di 6N ancora non abbiamo trovato il bandolo della matassa o non lo vogliamo trovare….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...