Il rugby africano riparte dal Madagascar e da 35mila tifosi

Quando uno parla di “rugby di frontiera” si immagina campi spelacchiati, pochi spettatori, strutture scalcinate. Se poi caliamo tutto questo in una realtà africana…
Bene, ad Antanarivo (Madagascar) si sono tenute al Mahamasina Stadium le partite tra i padroni di casa e il Marocco (ha vinto il Madagascar 35 a 28) e quella tra Namibia e Senegal (20-18). Il fatto clamoroso sono però i 35mila tifosi accorsi ad assistere alle partite. Tutte le gare sono valide per la corsa ai Mondiali del 2015, quando l’Africa potrebbe schierare tre squadre (springboks compresi).

A QUESTO LINK LA SITUAZIONE DELLA CORSA A RWC 2015

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mondiali 2015. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il rugby africano riparte dal Madagascar e da 35mila tifosi

  1. And ha detto:

    speriamo di no. Già la Namibia è imbarazzante (una sorta di selezione di giocatori sudafricani non professionisti)..figuriamoci il Marocco. Il rugby rimane uno sport minore giocato in una manciata di Nazioni ed allestire una RWC con 20 team competitivi è già un’impresa complicata.

  2. Matteo ha detto:

    perchè no? Scusa ma chi si qualifica non ha dimostrato già di essere la tra le più forti vorrei ricordarti che il meccanisno delle qualificazione è molto complicato e pieno di barrage anche con squadre che in precedenza hanno perso un eliminatoria. Se la spagna non si qualifica dal 1999 e l’uruguai dal 2003 un motivo ci sarà? Hanno incontrato squadre più forti o hanno calato il livello non lo sò ma non hanno dimostrato di essere in grado di qualificarsi

    • And ha detto:

      volevo dire che la RWC a 20 squadre è eccessiva. A 18 sarebbe meglio. Spagna e Uruguay nn si qualificano + perchè squadre come Romania e ora la Russia hanno dimostrato d’essere + competitive. A mio parere la Namibia farebbe meglio a starsene a casa, se si presenta come all’ultimo Mondiale.

  3. Pingback: Google Alert – RUGBY NEWS – Easy News Press Agency | Easy News Press Agency

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...