Zebre che ci sono, quelle che non ci sono e quelle inaspettate

E’ finalmente arrivata la lista ufficiale dei 36 giocatori che andranno a comporre la rosa della franchigia federale. Alla fine gli atleti saranno 40, ma con alcuni – evidentemente – le trattative sono ancora in corso.

I nomi circolati spesso nelle ultime settimane ci sono tutti o quasi: da Van Vuren a Giazzon, a Bortolami, a Sole, fino a Cattina, Mauro Begamasco, Tebaldi, Chillon, Orquera, Garcia e Odiete.
Trovato l’accordo con Venditti, Quartaroli e Masi. Accordo economico che solo poche ore fa non era stato raggiunto con questi giocatori e dove anzi Masi si era premurato di smentire una notizia che dava come già firmato il suo contratto.
Spicca la presenza di Sinoti Sinoti, di cui si era parlato abbastanza poco. Non c’è invece Festuccia e non c’è nemmeno Geldenhuys, ma ricordo che ci sono altre quattro caselle da riempire. In ballo anche D’Apice e Bocchino, che però hanno offerte – soprattutto il primo – dall’estero.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Zebre. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Zebre che ci sono, quelle che non ci sono e quelle inaspettate

  1. mezeena10 ha detto:

    mah! ci sono, non ci sono, firmano, non firmano..vanno restano..approssimazione a iosa..

    • gsp ha detto:

      non esagerare. ci sono 36 giocatori firmati su 40 e siamo al 2 luglio. e 4 ancora in trattativa. guardati intorno e vedi ancora quante squadre stanno completando la rosa. a me la situazione di mercato sembra assolutamente normale.

      • Stefo ha detto:

        Gsp le altre partecipanti 36 giocatori sicuri per la prossima stagione li avevano mesi fa non al 2 luglio…

      • Gsp ha detto:

        Mi sembra anche logico, due mesi fa la squadra non c’era. Insomma con 36 elementi su 40 in questo momento del mercato non sei cosi’ in ritardo.

        Se poi vogliamo parlare di qualita’ e’ un discorso diverso.

        Ps. Al momento sembra che abbia letto bene i tweet di masi (che erano abbastanza chiari). Finche’ non lo vedo in campo non ci metto la parola fine. 🙂

      • Stefo ha detto:

        Beh gsp Masi ieri aveva smentito la firma…ma non e’ importante.

        Sui due mesi, il punto e’ proprio i mesi che si son persi, il fare tutto in fretta e furia…

      • Gsp ha detto:

        E su quello hai ragione da vendere. La situazione andava risolta a gennaio.

    • And ha detto:

      me se sono sempre gli stessi giocatori degli Aironi o di cosiddetto “interesse nazionale”..quelli che hanno lasciato la nave nn facevano certo la differenza e ti facevano vincere le partite

  2. hull ha detto:

    Un grande in bocca al lupo ai giocatori.

  3. angelovolpe ha detto:

    E le società che si sono viste soffiare fior di giocatori……???

  4. Hrothepert ha detto:

    Scusa se mi permetto, se parli di società straniere affari loro, se ti riferisci a società italiane, affari loro…lo stesso, mute e…pedalare, qui si parla di franchigie per la Celtic, roba che deve servire a far crescere la nazionale e tutto il movimento d’ elite del Rugby italico quindi a quel paese i clubs e i loro interessi da quartierino di paesello di provincia!!

    • mah! ha detto:

      mi sa che vivi in un altro mondo

    • hull ha detto:

      Purtroppo anche gli sponsor: muti e hanno pedalato via…:-(
      Chi fara’ crescere i giocatori per le farnchigie per la Celtic? L’Accademia????
      E dove mai peschera’ i giocatori l’Accademia????

    • filippo ha detto:

      ecco vedo che hai capito proprio tutto!!! il movimento caro mio si fa crescere dal basso… se no mi dici con quali giocatori alimenti le franchige che a loro volta devono essere il serbatoio della nazionale? E non venire a parlare di interesse di quartiere perchè le Zebre rappresentano proprio il succitato interesse

  5. PedemontanaRugby ha detto:

    La squadra due mesi fa non c’era, ma non c’è neanche adesso. C’è solo una lista di nomi, letti i quali non ci si può esimere dal fare i migliori auguri allo staff tecnico, ma ancora di più ai giocatori, che per loro saranno botte da orbi. Quello che manca è il nominativo dell’adetto al pallottoliere, dovranno prenderne uno tosto perchè sarà una faticaccia. E che non si dimentichino di quello della vaselina.

  6. hank ha detto:

    noto con ESTREMO dispiacere che la società campione di eccellenza rimane indenne dal saccheggio di giocatori, ma sarà certamente un caso fortuito.
    se non conoscessimo il club potremmo addirittura pensare male…

  7. tony ha detto:

    Ha firmato Galdenyus, dovrebbe uno fra Festuccia e D’Apice, Restano quindi N.8 e Utility beh devo dire che considerando le difficoltà che hanno incontrato e il budget ridotto (non conosco i dati ma per i giocatori avranno speso un30-50 % in meno di Benetton) non hanno fatto male adesso vediamoli in campo…resta si la domanda: Gavazzi non ha voluto intaccare la sua squadra….ecco questo è un conflitto di interesse..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...