Alla fine arrivano le Zebre, ecco la squadra (quasi) al completo

Dopo voci, rumors e smentite la FIR ha comunicato la rosa della franchigia federale che va a prendere il posto degli Aironi.
36 i giocatori annunciati, ma ne mancano ancora quattro…

Parte questo pomeriggio al Centro “Ercole Negri” di Parma, con il raduno di diciotto giocatori non impegnati nella finestra internazionale di giugno, l’avventura delle Zebre.

La nuova franchigia italiana che, insieme a Benetton Treviso, parteciperà al Rabodirect PRO12 ed alla Heineken Cup 2012/13 inizia il proprio cammino verso gli impegni agonistici con una riunione tenuta dallo staff tecnico diretto da Christian Gajan e, da domani, gli atleti convocati per la prima settimana di raduno pre-stagionale cominceranno a lavorare sul piano atletico.

Le Zebre hanno ufficializzato la composizione della rosa, di cui ad oggi fanno parte trentasei giocatori e che sarà formata complessivamente da quaranta atleti per l’inizio della stagione.

Siamo sinceramente soddisfatti della rosa che siamo riusciti ad allestire in un lasso di tempo tutt’altro che ampio” ha detto il direttore sportivo delle Zebre, Roberto Manghi. “Possiamo contare, ad oggi, su sedici atleti che hanno indossato almeno una volta la maglia della Nazionale maggiore e su molti ragazzi che hanno rappresentato l’Italia a livello giovanile o nella recente Nations Cup di Bucarest con gli Emergenti”.

Restano da riempire ancora quattro caselle – ha aggiunto Manghi – per aggiungere al gruppo un tallonatore, un seconda linea, un numero otto ed un utility back. Contiamo di definire quanto prima gli accordi con i giocatori con cui siamo in trattativa per queste posizioni”.

Ufficializzato anche il programma delle amichevoli pre-stagionali, con un tour in Francia che vedrà le Zebre affrontare il 2 agosto il Perpignan allo Stade Aimè Giral e partecipare successivamente alla diciannovesima edizione del “Challenge Vaquerin” sfidando il Dax il 5 agosto a Camares ed i Northampton Saints inglesi il 10 agosto a Milla.

Questa la rosa delle Zebre aggiornata al 2 luglio 2012:

Piloni

Matias AGUERO

Andrea DE MARCHI

Carlo FAZZARI*

Luciano LEIBSON

Salvatore PERUGINI

Luca REDOLFINI

David RYAN

Flavio TRIPODI

Tallonatori

Davide GIAZZON

Andrea MANICI*

Seconde linee

Marco BORTOLAMI

Filippo CAZZOLA*

Josh SOLE

Michael VAN VUREN

Flanker/n.8

Nicola BELARDO*

Mauro BERGAMASCO

Emiliano CAFFINI*

Nicola CATTINA

Filippo CRISTIANO

Filippo FERRARINI*

Mediani di mischia

Alberto CHILLON*

Luca MARTINELLI*

Tito TEBALDI

Mediani d’apertura

Alberto BENETTIN*

Paolo BUSO

Luciano ORQUERA

Centri/Ali/Estremi

Gonzalo GARCIA

David ODIETE*

Andrea MASI

Samuele PACE

Matteo PRATICHETTI

Roberto QUARTAROLI*

Leonardo SARTO*

Sinoti SINOTI

Ruggero TREVISAN*

Giovanbattista VENDITTI*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato” di Tirrenia

Staff tecnico

Direttore sportivo: Roberto Manghi

Direttore tecnico: Christian Gajan

Allenatori: Vincenzo Troiani, Alessandro Troncon

Team Manager: Fabio Ongaro

Preparatore atletico: Massimo Zaghini

Annunci

58 thoughts on “Alla fine arrivano le Zebre, ecco la squadra (quasi) al completo

  1. Luc

    Direi che la rosa non è così malaccio come sembrava potesse essere..
    Sui contratti, chi avrà ceduto, Manghi o i giocatori?

      1. Antonio

        sono in accordo e comunque hanno messo una pezza al trattamento irrispettoso precedente

  2. tony

    Quindi in teoria mancherebbero: D’Apice,Galdenyus, N.8 ( Vunisa credo sia complicato averlo), 1 fra Bocchino e Chiesa.

    1. gsp

      @tony, quali sono le complicazioni su vunisa?

      Sara’ d’apice o festuccia.

      adesso vediamo la rosa benetton, vediamo chi c’e’ tra morisi, esposito e campagnaro.

      1. tony

        @gsp Vunisa ha una situazione cotrattuale pregressa un po’ complicata: contratto che scade con Taranaki mi sembra in Ottobre, Diritto di opzione firmato a favore di una franchigia del Sup.15, ….. Bisogna vedere chi di dovere cosa riesce a combinare, certo che a me dispiace perchè se si riesce a Italianizzarlo questo è veramente forte….

      2. tony

        Ma Io credo tutti e 3 perchè come dissi tempo fa: Vale la volontà dei giocatori che si è espressa firmando contratto con Benetton, a meno che qualcuno di questi non si voglia rimangiare l’impegno, allora è meglio non trattenerlo…..vediamo….

  3. gsp

    hmmmm, felicissimo che ci sia sinoti, ma e’ venuto meno Quintino. Masi, se c’e’ bene, se smentisce di nuovo…. CI siamo persi haimona per strada, ma era cmq una scommessa.

    il primo XV non ‘ neanche tanto male, ma la terza linea la vedo un po’ leggerina. pero’ manca tantissimo la profondita’. ad esempio sappiamo che bortolami parte infortunato.

    chillon, orquera, venditti, garcia, masi, sinoti, tebaldi/trevisan sara’ interessante vederli in campo insieme.

    cmq, se riescono a confermare anche geldenhuys, secondo me, viste le circonstanze, hanno fatto un buon lavoro. pero’ c’e’ una montagna di lavoro da fare fanno bene ad iniziare presto. In bocca al lupo a tutti, sara’ una stagione difficilissima. della politica m’interessa poco, forza ragazzi, per il rugby italiano e la nazionale, cerchiamo di fare il meglio di una brutta situazione.

      1. gsp

        Non so, chiedi a chi li attaccava e gridava ‘buffoni buffoni’. Io ho spesso difeso i risultati sul campo, i giocatori, messo in risalto quello che credevo positivo, e criticato quello che mi sembrava negativo. anzi ho sempre detto che l’ossatura aironi era solida e bisognava ripartire da li.

        Il ruolo di MM mi preoccupava negli aironi, e mi preoccupa oggi. La terza linea degli aironi non mi dispiaceva, questa invece necessita’ di rinforzi e puntellamenti.

  4. Maxwell

    da oggi direi proprio:
    “chi ha avuto ha avuto ha avuto……chi ha dato ha dato ha dato… scurdammoce ‘o passato”.

    Ovviamente solo per i giocatori che non centrano una cippa con la politica ne’ hanno mai messo una pistola alla tempia di Melegari.

    Poi, reputo una porcheria quello che gli hanno fatto…. ma questa è un’altra storia.

  5. Pingback: Zebre che ci sono, quelle che non ci sono e quelle inaspettate | IL GRILLOTALPA

  6. fracassosandonà

    auguro loro di riuscire a lavorare su quel che resta del blocco Aironi… e di riuscire a coinvolgere geldenhuys perché con quella seconda linea si va veramente poco lontano…
    mettere in piedi una squadra in due mesi dall’inizio del campionato è improponibile…
    speriamo che gli avversari schierino sempre la formazione “B” o saranno bollette da 40 a 50 punti per volta…
    auspicavo per i migliori giocatori ex Aironi di trovare impiego altrove e così è stato per quasi tutti…
    auguro a chi si è dovuto arruolare nelle zebre per sola mancanza di alternative ogni bene ed una splendida annata che li porti a giocare ai livelli più alti, possibilmente in contesti più consolidati…
    da italiano vorrei che le Zebre non sfigurassero in pro12, soprattutto per i giocatori…
    essendo realista e non essendo soddisfatto della piega che ha preso la situazione con il coinvolgimento diretto della FIR e tutto quello che sta dietro al dondismo ed al postdondismo dentro di me vorrei vedere la squadra ridicolizzata in uno stadio perennemente vuoto…
    alla fine prevale la speranza che i ragazzi (vecchi e nuovi) si facciano onore e non debbano pagare per colpe non loro…
    non si deve dimenticare che a scendere in campo sono innanzitutto delle persone, che stanno esercitando il loro lavoro per mantenere sé e la propria famiglia e come tali meritevoli di rispetto a prescindere dai risultati che riusciranno ad ottenere.

  7. Ferro

    In 2 mesi con la sicurezza del denaro fai tanto più di quello che hanno fatto questi,che avevano solo da confermare un bel blocco pronto e prendere qualche straniero.Da li li misuri

  8. Matteo

    manca la mischia non vedo come possono provare a restare in partita (perchè è questo l’obbiettivo prefissato almeno all’inizio) senza due prime linee competitive o almeno di pari livello con le altre per le seconde un pò meglio anche se non capisco la scelta di sole le terze sono il reparto messo peggio del roster poi dei sei mediani buso sembra quello con una marcia in più ma faranno giocare Tebaldi 9 e Orquera 10 e non credo andrà molto bene, Tebaldi è molto meglio metterlo estremo il resto della squadra potrebbe non sfigurare nell’uno contro uno ma senza una mischia all’altezza non caveranno un ragno dal buco ma quello che colpisce di più è l’assenza di uno che rompe i placcaggi garcia e venditti sono quelli che si avvicinano di più ma per la celtic ce ne vogliono di più

  9. gian

    onestamente pensavo peggio, si punta molto sulla crescita di prospetti interessanti, ma mai testati a lungo a questi livelli, e la rosa rimane corta di conseguenza, tutto il mio affetto ai ragazzi e un gran in bocca al lupo, temo però che questa squadra subirà moltissimo per mancanza di programmazione e forse anche per deficit di staff tecnico, mi auguro di sbagliare!

    1. gsp

      Secondo me soprattutto li’ sono a rischio. anche se l’anno scorso con Chillon in campo treviso ha vinto un paio di partite se non fuori casa. vediamo…

      1. gian

        torniamo al discorso di buoni prospetti, senza esperienza e poco o nulla testati

      2. tony

        Per i mediani hanno la fortuna di Tronky…..con un po’ di tempo… anche se i talenti Gori e Botes sono a Treviso

      3. gian

        @tony appunto, treviso ha già il ruolo blindato, se ti vuoi far vedere e vali qualcosa, le zebre sono l’unica prospettiva, tebaldi deve trovare continuità, chillon il modo di farsi vedere, sono rischi, ma anche gli unici “forti” fuori benetton

    2. gian

      bah, tebaldi può non essere un fenomeno, ma non è neanche da buttare via, soprattutto se ha un po’ di concorrenza in casa e può anche essere girato ad estremo, chillon, a inizio stagione, con treviso aveva fatto bene, poi riproposto più tardi subiva nel ritmo, ma tecnicamente ci poteva stare e anche lui, in emergenza, può giocare un ruolo diverso (apertura), martinelli non ce l’ho presente, quindi non mi pronuncio, mi pare comunque uno dei ruoli n cui hanno meno “problemi”

      1. Andrea da Treviso

        ti dico io chi è Martinelli è quello che con una capella ci ha fatto retrocedere con under20 l’ultima volta prima di quella di quest’anno!

  10. Andrea da Treviso

    Vista la rosa sembra praticamente fatta per Morisi,Esposito e Campagnaro alla benetton!che ne pensate?

  11. hull

    Per cortesia confermate, che ho il dubbio di fare confusione con un altro giocatore: alla fine De Marchi pilone sinistro degli Aironi NON passa Treviso ma viene trattenuto alle Zebre?

    1. Lansky

      Il De Marchi presente nella lista delle Zebre e’ Andrea ex Aironi ed ex Rovigo. Alberto De Marchi invece e’ andato a Treviso (almeno ufficiosamente)

  12. ale

    la mischia è messa maluccio… mancano almeno due numeri 8 e un paio di seconde (Bortolami è già out) e la prima linea bo speriamo che i titolari non si infortunino mai… cmq meno peggio di come si pensava, ma corti anche se dovessero prendere i giocatori che stanno cercando…

      1. ale

        uno che faceva di sicuro comodo era Padrò ma nn c’è… forse è di lui che parlano come possibile arrivo, cmq farsi tutta la stagione a 8 è impossibile… vedi Sole…

  13. Luc

    A questo punto si potrebbe dare la rosa di Treviso. Ci provo:
    piloni: Citta Di Santo Rouyet Muccignat Rizzo DeMarchi + straniero
    Tallonatori Ghiraldinii Sbaraglini Ceccato Vidal?
    2: Bernabò Pavanello VanZyl Fuser
    3 Barbieri Derbishire Filippucci Minto Vosavai Zanni Budd Favaro
    9 Botes Gori Semenzato
    10 Burton Ambrosini Morisi
    3/4 Benvenuti Ianone McLean Nitoglia Pratichetti Sgarbi Williams Lagrange Loamanu Campagnaro Esposito Toniolatti
    Sono 41

  14. Al di là della politica, al di là delle rose se sono competitive o meno, spero che sia le Zebre che Benetton facciano bene nel prossimo campionato, anche se per un progetto di crescita la federazione abbia buttato al vento due anni escludendo gli Aironi. Poi, da ciociaro, non avendo realtà rugbistiche di rilevanza nel frusinate, spero tanto che trasmettino tutte le partite in chiaro delle due franchigie italiane (e non in differita alle 23:00), che hanno bisogno di tutto il sostegno dei tifosi di rugby….quindi forza Benetton e soprattutto un augurio speciale alle Zebre che stanno per entrare nel rugby che conta.

  15. Machete

    pensavo peggio tutto sommato……l’aver trattenuto Sinoti e Masi é un bel colpo…….il reparto dei 3/4 mi sembra il meglio assortito……questa é la stagione decisiva per Tebaldi e sono curioso di veder giocare Chillon con un po’ di continuità ….manca un tassello per ogni ruolo degli avanti ma soprattutto in seconda linea se non si prende Geldenhuys e senza Furno la vedo molto male considerando le probabili assenze di Bortolami per infortuni o sei nazioni…..ma a parte le solite polemiche ci sono molti giovani che era ora si confrontassero con l’alto livello

  16. PedemontanaRugby

    Pensavate peggio? Invito i forumisti a leggere bene la voce “Sconde linee”. Sole non è una seconda linea, Bortolami era una seconda linea e gli altri lo diventeranno, forse, ma non è certo.
    Sarà bene che le Zebre si allenino bene, ma proprio bene, nella retromarcia in mischia chiusa. Ed in terza non va poi molto meglio, il numero potrebbe anche esserci, ma sulla qualità è lecito nutrire più di qualche dubbio. All’inizio ci vorrà molta pazienza per tenere il conto.

  17. tony

    @Da sostanzialmente deve essere successo che Fazzari avendo giocato poco e in prospettiva pensava di giocare poco ( hanno preso nel suo ruolo oltre ai pil. precedenti anche DeMarchi) avrà chiesto di andare alle Zebre dove ha più possibilità di giocare e il Benetton giustamento non lo ha trattenuto controvoglia, se ne parlava del trasferimento , ma si è ufficializzato oggi con il comunicato in cui le Zebre lo davano nella sua rosa.

  18. Da

    @Tony Grazie mille. Comunque, speriamo che il ragazzo possa maturare bene in quel di Parma così che possiamo trovare un’alternativa di livello in prospettiva nazionale maggiore

    1. Ciao G. La smentita non me la sono inventata. Alle 10 e 47 di domenica mattina Andrea ha mandato questo messaggio sul mio Twitter: “La notizia che ti hanno dato è falsa. Io non ho firmato con le Zebre”. Puoi andare a verificare. Se poi è cambiato qualcosa non è colpa mia.

  19. Mah

    Mah,.. mi lascia perplesso la concentrazione di terze di qualità a Treviso. Per il club è sicuramente una cosa positiva, per i giocatori un pò meno e qualcuno rischia di perdere il giro della nazionale.
    A meno che…..ci sia qualche sorpresa dell’ultimo minuto……Barbieri, Derbishire, Filippucci, Minto, Vosavai, Zanni e Favaro, mi sa che sono un pò stretti negli spogliatoi della nazionale.(ma anche in quelli del Treviso)

    1. gsp

      Anche i MM stanno stretti a treviso, con Gori, Botes e Semenzato.

      delle 6 terze citate, 4 potrebbero finire in nazionale e quindi nelle finestre internazionali la coperta sara’ corta. certo prova del buon lavoro Benetton ma una ragione in piu’ per sparpargliarli. sempre con dialogo e senza forzatura da federazione e societa’.

  20. Moro0

    direi che la grande mancanza sia quella di una terza centro di qualità!
    sopratutto contando che Sole è stato inserito tra le seconde linee

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...