U20 e U16, i campioni sono Amatori Parma e Benetton Treviso

dall’ufficio stampa FIR

AMATORI  PARMA E BENETTON TREVISO SI AGGIUDICANO I TITOLI DI CATEGORIA.

Amatori Parma e Benetton Treviso festeggiano mentre Petrarca Padova e Unione Rugb Capitolina escono sconfitte dalla finale dopo aver disputato un esaltante stagione, senza comunque demeritare.

Lo spettacolo non è mancato e il folto pubblico accorso ha potuto assistere a due emozionanti partite.

A Modena l’Amatori Parma centra il successo battendo il Petrarca Padova con il punteggio di 17-13 e si laurea campione d’Italia per la categoria Under 20.  Partita dai due volti. Con la prima frazione tutta in mano ai ragazzi del Petrarca Padova che dopo 5 minuti andavano in meta con la seconda linea Trevisan.  Sul 8-0 (drop di Mercanzin al 15) era Renzetti (parma) a ridurre lo score con una  meta di ottima fattura. La ripresa era gestita dall’Amatori Parma che riusciva a segnare due mete con Quaranta e Kouassy per il momentaneo 17-8. Sul finale la meta di Fiorita portava il risultato sul 17-13 finale.

A Firenze, la Benetton Treviso supera l’Unione Rugby Capitolina per 15-10 e si aggiudica la Coppa Mario Lodigiani per la categoria Under 16.

Modena,

AMATORI PARMA – PETRARCA PADOVA  17-13   (05-08)

AMATORI PARMA: Taddei, Eid Shadi, Greco, Marchiori, Maghenzani, Torri, Renzetti (69′ Orlandini), Scalvi (58′ Dall’Asta), Della Ragione(41′ Andreozzi),  Kouassi, Chiappini, Brunelli, Quaranta, Silva, Cerasti.
A disposizione:  Rampini, Dall’Asta, Andreozzi, Caminada, Orlandini, Mattoccia, Spaggiari.
Allenatore:De Rossi Marco

PETRARCA PADOVA:  Covi, Borgato (57′ Ponchia), Bellini, Casalini, Dalle Carbonare, Mercanzin(69′ Menegetti), Soffiato (23′ Negrin), Fiorita (48′  Peruzzo), Boccardo, Chimera, Longhin, Trevisan, Motolese, Ragazzi,
Franceschetto.   A disposizione:  Peruzzo, Zebele, Negrin, Gutierrez Cevallos, Meneghetti, Ponchia, Baruffato.
Allenatore: Zulian Andrea

MARCATORI: al 5′ mt. Trevisan nt (0-5), 15′ Drop Mercanzin (0-8), 35′
mt Renzetti nt. (5-8), 40′ mt. Quaranta nt. (10-8), 53′ mt. Kouassi
tr. Taddei (17-8), 71′ mt.Fiorita nt (17-13).
Risultato Finale Amatori Parma 17
Petrarca Padova  13
Arbitro: Filippo Bertelli
Segnalinee: Francesco Russo e Luigi Sorrentino
Quarto Uomo: Mariolino Filizzola
Spettatori 750
Campo in perfette condizioni
Tempo perturbato
Note. Cartellini Gialli. 32′ Chimera (PD), 60′ Dall’Asta

 

Treviso vince il Trofeo Mario Lodigiani

Firenze – Stadio Padovani – domenica 10 giugno 2012 ore 17.00

Con un ottimo secondo tempo la Benetton Treviso fa sua la finale Under 16 dell’edizione 2012 del Trofeo Mario Lodigiani. Le due compagini hanno regalato un gran bello spettacolo al folto pubblico che al Padovani di Firenze ha fatto da cornice ad una partita che si è risolta negli ultimi minuti di gioco, quando sul 10 a 10 con una bella invenzione di Iannone il Treviso ha realizzato la meta della vittoria.

Ritmo alto fin dalle prime battute. L’Unione Capitolina si affida al gioco alla mano e ai calci di spostamento di Panunzi. Quest’ultimo al 10′ trova il varco nella difesa trevigiana e segna tra i pali per il 7 a 0 dopo aver trasformato. La reazione del Treviso si concretizza con il calcio piazzato di Masato che accorcia le distanze al 17′. Qualche errore di troppo in attacco rende poco efficaci le successive iniziative biancoverdi e porta il match in una fase di equilibrio. Allo scadere una travolgente azione della Capitolina viene fermata irregolarmente ad un passo dalla meta da Russo, cartellino giallo per lui e si va al riposo.

Il secondo tempo si apre con un Treviso arrembante, che mette sotto pressione la difesa romana. Al 12′ è il bel calcio di Iannone a lanciare l’estremo Russo in meta con una volata da 50 metri. Trasforma Masato per il pareggio (10 a 10). Sulla parità l’incontro si accende e si vedono belle azioni da entrambe le parti. Negli ultimi minuti di gioco nasce da un’iniziativa di Iannone la bella meta di Ferraro che regala al Treviso la vittoria e il Trofeo Mario Lodigiani.

UNIONE RUGBY CAPITOLINA – BENETTON TREVISO RUGBY: 10-15 (10-3)

Marcatori: p.t.: 9′ m Panunzi tr Panunzi (7-0); 17′ cp Masato (7-3); 30′ cp Panunzi (10-3)s.t.: 12′ m Russo tr Masato (10-10); 26′ m Ferraro (10-15).

BENETTON TREVISO RUGBY: Russo, Riato, Bellio, Buzzan, Geromel, Iannone, Masato, Bottaro (16′ p.t. Serrotti), Carraretto, Cavallo, Bison, Bianchini, Makelara, Ferraro, Ceccato. A disp.: Rugger, Gerotto, Matteazzi, Balzi, Casellato, Zanussi

All.: Russo – Gasparini

UNIONE RUGBY CAPITOLINA: Panunzi, Bartoccini (5′ s.t. Colasanto), Masetti, Schiavo, Caraang, Colitti, Piccinetti, Ercolani, Bonifacio, Bonini, Mantegazza, Diana, Berardi, Nobili, Senesi. A disp.: Fratini, Ciocci, D’Ambrosio, Casarosa, Innocenti, Pianigiani.
All.: Ianni – Pompili

Arbitro: Rizzo (Ferrara)

Gdl: Muscio, Masetti

Quarto uomo: Mariotti.

Note: 30′ p.t. c. giallo Russo; 11′ s.t. c. giallo Diana – Spettatori 700

Annunci

Una risposta a "U20 e U16, i campioni sono Amatori Parma e Benetton Treviso"

  1. Aquiladoc

    COMPLIMENTI AI VINCITORI E ONORE E PLAUSO ATUTTE LE SQUADRE CONTENDENTI. ESSERE FRA I MIGLIORI OTTO IN ITALIA DI CATEGORIA E’ COMUNQUE SIGNIFICATIVO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.