Mese: maggio 2011

Fotogallery: rossoblu, tuttineri (padovani) e Corrado Villarà

Qui l’intera gallery…

Annunci

Rovigo mette il suo Maci in mostra

Da RugbyVeneto

ll 1° gennaio 1971 scompariva a Rovigo Mario Battaglini. Nato nel 1919, Battaglini è stato una figura popolarissima: pioniere della palla ovale fin dagli anni Trenta, “Maci“ (come tutti lo conoscevano) aveva condotto Rovigo agli onori delle cronache nazionali grazie ai successi della squadra di rugby, di cui era stato simbolo come giocatore e allenatore. Nei trionfi degli atleti rossoblù il Polesine riconosceva il riscatto da una realtà sociale fra le più disagiate del paese, che l’alluvione del 1951 avrebbe reso ancora più drammatica. La mostra propone un percorso di approfondimento sulla dimensione politica e sociale nell’immediato dopoguerra, attraverso la prospettiva della straordinaria vicenda del rugby cittadino, capace di catalizzare interessi e passioni al di là di ogni barriera di ceto e di ideologia. I materiali esposti, fra i quali manifesti originali di partite degli anni Quaranta, provengono da fondi dell’Archivio di Stato e da collezioni private. Vengono proiettati filmati d’epoca provenienti dalle Teche Rai.

Dal 3 al 17 giugno.
Orario di apertura: ore 9-12 e 16-19 feriali e festivi
Ingresso libero

Inaugurazione venerdì 3 giugno ore 17 con apertura straordinaria fino alle 21

Intervengono:

  • Felice Fabrizio (Società Italiana Storia dello Sport), “Storie di sport, storie di uomini e di donne“
  • Claudio Luciano (Archivio di Stato di Rovigo), “Il Polesine tra la fine della guerra e l’alluvione“
  • Ivan Malfatto (Il Gazzettino), “Il rugby nella realtà sociale polesana“
  • Elvis Lucchese (Corriere del Veneto), “Le bon géant doté d’un féroce appétit. Battaglini e lo stereotipo dell’emigrato italiano nella stampa francese“
  • Giovanni Raisi, ex giocatore Rugby Rovigo

Mostra realizzata in collaborazione con Società Italiana di Storia dello Sport e Delta Rugby Rovigo e con il contributo di Femi Cz, Cassa di Risparmio del Veneto e Provincia di Rovigo

Michalak se ne va – torna – agli Sharks

Come i killer anche Michalak torna sul luogo del delitto. L’apertura/mediano di mischia lascia infatti il Tolosa – e già si sapeva – per indossare la maglia degli Sharks, e questa invece è una mezza sorpresa, visto che si parlava con insistenza dello Stade Francais. Michalak aveva già giocato nel club sudafricano nel 2007-2008.

24 inglesi per la Churchill Cup

Il coach inglese Stuart Lancaster ha diramato la lista dei 24 giocatori convocati per la competizione che inizierà nei prossimi giorni in Inghilterra.
Squadra giovanissima. meno di 24 anni d’età media. Ecco gli England Saxons:

Avanti: David Attwood (Gloucester Rugby), Mouritz Botha (Saracens), Kieran Brookes (Newcastle Falcons), Jordan Crane (Leicester Tigers), James Gaskell (Sale Sharks), Jamie Gibson (London Irish), Joe Gray (Harlequins), Tom Johnson (Exeter Chiefs), Graham Kitchener (Worcester Warriors), Matt Mullan (Worcester Warriors), Luke Narraway (Gloucester Rugby), David Paice (London Irish), Matt Stevens (Saracens).

Trequarti: Miles Benjamin (Worcester Warriors), Mike Brown (Harlequins), Rory Clegg (Harlequins), Alex Goode (Saracens), Paul Hodgson (London Irish), Topsy Ojo (London Irish), Charlie Sharples (Gloucester Rugby), Henry Trinder (Gloucester Rugby), Jordan Turner-Hall (Harlequins), Billy Twelvetrees (Leicester Tigers), Micky Young (Newcastle Falcons).